Ciclismo Due ruote

Ciclismo / Giro Rosa: oggi l’ultima tappa. Annemiek Van Vleuten pronta a festeggiare

Fonte: Federciclismo

Il Giro Rosa Iccrea 2019 incorona oggi la vincitrice finale: dopo aver ipotecato il successo assoluto, Annemiek Van Vleuten è pronta a festeggiare la sua seconda vittoria consecutiva in classifica generale. E, come un anno fa a Cividale, la festa finale è ancora una volta in Friuli, al Castello di Udine dove si concluderà l’ultima tappa, il cui via è a San Vito al Tagliamento (Pordenone).
La decima tappa del Giro Rosa 2019, ultima fatica delle atlete ancora in gara, non può essere definita una passerella ma le difficoltà sono quasi del tutto assenti. Si parte da San Vito al Tagliamento e si arriva a Udine dopo 120 km di gara, ma l’unico punto in cui è possibile fare la differenza è quello tra Fagagna e Moruzzo, a circa 15 km dal traguardo. Date le poche occasioni a loro riservate, le velociste cercheranno con le loro squadre di chiudere su ogni tentativo di attacco, ma dopo dieci giorni di corsa serrata la sorpresa potrebbe essere dietro l’angolo.
Per la tappa di ieri CLICCA QUI

ORDINE DI ARRIVO 9° TAPPA:

1. Anna Van der Breggen 3h26’27” 36,474 km/h
2. Annemiek Van Vleuten 17”
3. Ashleigh Moolman-Pasio 1’38”
4. Amanda Spratt 1’38”
5. Katharine Hall 1’57”
6. Demi Vollering 2’51”
7. Ane Santesteban Gonzalez 2’51”
8. Erica Magnaldi 2’53”
9. Elisa Longo Borghini 2’55”
10. Juliette Labous 3’10”

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 9° TAPPA:

1. Annemiek Van Vleuten 22h09’39”
2. Anna Van der Breggen 3’50”
3. Amanda Spratt 7’00”
4. Ashleigh Moolman – Pasio 8’05”
5. Katharine Hall 8’09”
6. Katarzyna Niewiadoma 8’10”
7. Lucinda Brand 8’25”
8. Elisa Longo Borghini 8’30”
9. Soraya Paladin 9’26”
10. Erica Magnaldi 9’31”

LE MAGLIE DEL 30° GIRO ROSA DOPO LA 9° TAPPA:

Maglia Rosa (GRUPPO BANCARIO ICCREA): Annemiek Van Vleuten (Mitchelton – Scott)
Maglia Ciclamino (SELLE SMP): Annemiek Van Vleuten (Mitchelton – Scott)
Maglia Verde (EFFEBIQUATTRO): Annemiek Van Vleuten (Mitchelton – Scott)
Maglia Bianca (KRU): Juliette Labous (Team Sunweb)
Maglia Blu (GSG): Elisa Longo Borghini (Trek – Segafredo)

Giro Rosa 2019, decima tappa

Informazioni sull'autore

Stefano Nouvion

Stefano Nouvion

Dopo esserci occupati dell'analisi antropologica di alcune categorie di esseri umani tra cui i gli influencer, gli odiatori seriali sul web e le gnocche che guadagnano soldi su Instagram, oggi faremo una breve ed interessante analisi su un altro archetipo antropologico: il sottoscritto.
Il sottoscritto è un essere nato nel Nord Ovest italico, più precisamente nella striscia di terra chiamata Liguria, ancor più precisamente in quel di Genova, il 13 luglio 1994. Di solito quando si trova in territori al di fuori da queste zone, in particolare in qualsiasi posto a nord dei Giovi, soffre di saudade in forma grave.
Ottenuto il diploma di maturità (mica tanto) scientifica (ancor meno, mi sveglio ancora la notte con la paura dei compiti di trigonometria) nel 2013, il 3 maggio 2019 è riuscito a lasciare quel girone dantesco che è l'università e soprattutto il dipartimento di giurisprudenza.
Sono così malato di ciclismo che, non pago d'averlo praticato a livello giovanile, lancio la volata ogni volta che mi trovo davanti ad un monumento importante. Una volta ho pure provato a fare colpo su una ragazza con un romanticissimo: "Appena ti ho vista ho sentito le farfalle allo stomaco come nella tappa del pavé di Nibali al Tour 2014".

Commenta

Clicca qui per commentare