Dopo i due casi di COVID-19 che hanno colpito la squadra maschile dell’Atletico Madrid  (Correa e Vrsljko) anche in quella di calcio femminile è scattato l’allarme. Sarebbero infatti sei le calciatrici risultate positive al tampone. Per questo motivo la società ha deciso la sospensione degli allenamenti. Le ragazze dell’Atletico Madrid avrebbero dovuto anche giocare una gara importate al San Mames di Bilbao. Una situazione che ora fa scattare un campanello d’allarme in case madrilena.
Correa e Vrsaljko sono infatti risultati positivi al tampone e sono stati costretti a saltare la gara di Champions League contro il Lipsia di domani.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!