La Nazionale di calcio femminile sta lasciando il Portogallo dove stasera avrebbe dovuto disputare la finale del prestigioso Algarve Cup contro la Germania. Per tutto il giorno la Federazione ha dovuto risolvere il problema legato al blocco dei voli da e per l’Italia.
A tranquillizzare tutti ci pensa Cristiana Girelli con un post sul suo profilo Instagram nel quale si legge anche la sua delusione per ciò che sta succedendo a causa del coronavirus.
Dispiace. Avremmo voluto davvero giocare questa Finale. Mettere in campo tutte noi stesse, per noi, per voi, per provare a darvi 90 minuti di leggerezza, in questo periodo difficile per tutta Italia. La situazione purtroppo come sapete è complessa. È stata fatta la scelta di partire anticipatamente per tutelare noi tutte e tutto lo staff. Tornerà il calcio, torneranno le partite, e poi gli abbracci, i baci, i bar aperti la sera, gli amici di sempre. Tornerà la normalità. Continuiamo a dare il nostro aiuto a medici e infermieri restando a casa. Grazie per i messaggi di affetto, tranquilli, stiamo tornando a casa”.
Inevitabilmente è la Germania a vincere l’Algarve Cup. Lo ha annunciato la Federcalcio portoghese sul proprio sito ufficiale. Che peccato ragazze. Sarà per la prossima volta.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!