Quarto posto per Federica Pellegrini nella finale dei 200 metri stile ai mondiali di nuoto in vasca corta al via a Hangzhou, in Cina. La nuotatrice veneta nuota il personale stagionale in 1’53″18, ma resta 82 centesimi lontana dal podio composto dall’australiana Ariarne Titmus, oro col record d’Oceania in 1’51″38, dalla statunitense Mallory Comerford (1’51″81) e dall’olandese Femke Heemskerk (1’52″36). Due anni fa l’olimpionica azzurra aveva vinto il titolo iridato sulla distanza in vasca da 25 metri.
Due anni fa l’olimpionica azzurra aveva vinto il titolo iridato sulla distanza in vasca da 25 metri. “E‘ stata una gara bellissima vissuta da dentro, sono molto contenta. Anche del tempo. Abbiamo deciso all’ultimo di farla, ieri sera – ha raccontato la campionessa olimpica – . Sono due mesi che mi alleno per tornare a fare questi 200 e arrivare quarta con 1’53 al Mondiale è comunque un ottimo risultato. Sembrava come il primo giorno di scuola e mi darei un otto pieno. E domani ci sono i 100“.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!