Bella iniziativa dell’Igor Volley Novara che in occasione della scorsa gara casalinga contro il Brescia ha voluto ricordare nella maniera più semplice Sara Anzanello, forte pallavolista per tanti anni scomparsa pochi giorni fa per un brutto male. “Il miglior modo per ricordare Sara è stato far- si legge sul profilo Facebook del club – è fare quello che le piaceva di più…giocare a pallavolo ed affrontare la vita con il sorriso! È nata così l’iniziativa che ha coinvolto tutta la società, dal giovanile alla serie A, che durante tutte le partite della settimana appena conclusa ha scritto sul braccio sinistro (quello più vicino al cuore) “ANZA #1” con un sorriso…perché come avrebbe detto lei con il suo motto “Sorridi per vivere. Vivi per sorridere!”

«Vivere, senza grandi pretese, ma vivere. Ho paura. Sono qui per lottare, mai mollare. Sorridete per vivere. Arrivederci a tutti, Sara». Sono le parole scritte da Sara nella sua lettera testamento lette martedì durante il funerale dal fidanzato Walter, sostenuto dalle amiche pallavoliste Rachele Sangiuliano e Raffaella Calloni.

Igor Novara in ricordo di Sara Anzanello (Fonte:sito ufficiale)Igor Novara in ricordo di Sara Anzanello (Fonte:sito ufficiale)Igor Novara in ricordo di Sara Anzanello (Fonte:sito ufficiale) Igor Novara in ricordo di Sara Anzanello (Fonte:sito ufficiale)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!