Pallavolo Sport

Pallavolo/Serie A1: la presentazione della 14ª giornata Samsung Volley Cup

Pallavolo, UYBA, Unet, busto Arsizio
UYBA

Serie A1: calendario, risultati e classifica aggiornata alla 13ª giornata

Questo weekend inizia il girone di ritorno della Samsung Volley Cup 2019. L’Igor Gorgonzola Novara, con un divario dalle inseguitrici di +4 punti, andrà a giocarsi il vantaggio in casa della Banca Valsabbina Millenium Brescia nella 14ª giornata di campionato. Il match non sarà privo di emozioni, sebbene le padrone di casa si trovino a -17 dalla vetta. Per rosicchiare tre punti alla capolista, la Savino Del Bene Scandicci e l’Imoco Volley Conegliano, appaiate a 28 punti, dovranno vedersela rispettivamente con la Lardini Filottrano, reduce da un’ottima prova nell’ultima giornata d’andata, e con la Pomì Casalmaggiore. Per l’Imoco sarà più complicata, la Pomì con una vittoria tra le mura di casa andrebbe a -2 dal podio. Occasione ghiotta per accorciare anche per Saugella Team Monza, che va a fare visita al Club Italia Crai: il fanalino di coda della classifica ha sempre combattuto strenuamente con tutte le avversarie e darà filo da torcere a Monza. Una vittoria potrebbe significare il sorpasso ai danni della Pomì e accorciare le distanze con le squadre in lotta per la vetta. La prima squadra del gruppo a metà classifica è Il Bisonte Firenze, che andrà a giocarsi le sue carte in casa della Reale Mutua Fenera Chieri. Match non difficile per la squadra fiorentina che ha osservato il turno di risposo nell’ultima giornata del girone d’andata. Chiude il programma la Unet E-Work Busto Arsizio che, dopo aver perso terreno rispetto alle tre squadre in testa, deve stare attenta alle inseguitrici e non può perdere. Nella 14ª giornata l’avversario di Busto sarà la Zanetti Bergamo, reduce da una sconfitta nell’ultima giornata.

Informazioni sull'autore

Francesca Faralli

Francesca Faralli

Nata prematura sotto il segno dei gemelli, nel lontano 1986, mi appassiono ad ogni tipo di sport fin dalla tenera età: non importa se siano freccette, tiro con l’arco o il beerpong: dove c’è competizione, c’è passione.
Tennista di lunga data, nel tunnel del Fantacalcio da ormai 17 anni, tifosa blucerchiata e malata di calcio. Collaboro con CalcioNews24e SampNews24.

Commenta

Clicca qui per commentare