Sci / Snowboard

Sci/Brignone sesto posto e delusione. Delago e Bassino fuori dalla Top 10

Sci/Coppa del Mondo: squadra azzurra a Solden, nel weekend il debutto
Federica Brignone Photo by Marco Trovati Pentaphoto/

Niente da fare per Federica Brignone che ai Mondiali di Are dice addio al sogno medaglia. La sciatrice azzurra chiude al sesto posto la gara di combinata e tutta la sua delusione è racchiusa nel suo urlo a fine gara. Peccato perché ci aveva creduto e, complici i buoni risultati della passata stagione, una medaglia sembrava davvero a portata. A tradirla lo slalom dove Petra Vlhova e Roni Remme hanno fatto meglio strappandole posizioni importanti.
Mi spiace per questo piazzamento. Sentivo che oggi avrei potuto lottare per qualcosa di importante. Ho fatto una bella discesa – è il commento della sciatrice azzurra -, ma purtroppo lo slalom, per come era tracciato, non mi consentiva di attaccare come avrei voluto. Peccato, ci ho provato. Ora ho qualche giorno per ricaricare le pile dopo queste prime due gare e pensare al gigante”.
Unica consolazione per lei essere la prima della spedizione azzurra e la sola italiana nella top 10. Chiudono infatti al 12esimo e 13esimo posto Nicole Delago e Marta Bassino.

Wendy Holdener con un finale al cardiopalma si aggiudica l’oro battendo, per soli 3 centesimi, proprio Petra Vlhova. A completare il podio Ragnild Mowinckel. Anche per la norvegese la medaglia arriva sul filo di lana visto che – in questo caso – sono solo 4 i centesimi che la separano da Ramona Siebenhofer che si deve accontentare della medaglia di legno.
Quella sulla pista svedese potrebbe esser l’ultimo atto anche per questa specialità che si avvia al pensionamento con la FIS che la sostituirebbe con il parallelo negli eventi internazionali come Mondiali e Olimpiadi.

Ordine di arrivo, Top 10 Combinata – Are

1. HOLDENER Wendy SUI 1:13.13 49.00 2:02.13

2. VLHOVA Petra SVK 1:13.43 48.73 2:02.16 +0.03

3. MOWINCKEL Ragnhild NOR 1:12.77 49.81 2:02.58 +0.45

4. SIEBENHOFER Ramona AUT 1:12.71 49.91 2:02.62 +0.49

5. REMME Roni CAN 1:14.68 48.58 2:03.26 +1.13

6. BRIGNONE Federica ITA 1:13.31 50.21 2:03.52 +1.39

7. LIE Kajsa Vickhoff NOR 1:13.87 49.77 2:03.64 +1.51

8. GRITSCH Franziska AUT 1:14.80 2:03.82 +1.69

9. HOERNBLAD Lisa SWE 1:13.59 50.60 2:04.19 +2.06

10. STUHEC Ilka SLO 1:12.72 51.55 2:04.27 +2.14

Informazioni sull'autore

Diletta Barilla

Diletta Barilla

Da sempre appassionata di sport seguo prevalentemente il calcio, anche nella sua versione più “grezza” il soccer della lega americana. Sarà forse per la data di nascita, il 4 luglio, ma ho un debole per gli atleti a stelle e strisce e tutto lo sport made in USA. La racchetta da tennis sempre a portata di mano, il pallone come mantra

Commenta

Clicca qui per commentare