Sci / Snowboard

Sci / Le sciatrici azzurre tornano al lavoro: le date e le sedi dei ritiri estivi

È già tempo di preparare la prossima stagione per le ragazze dello sci azzurro. Saranno due le sedi principali del ritiro delle sciatrici italiane che si divideranno tra il Centro Tecnico del CONI per quel che riguarderà la preparazione atletica mentre lo staff tecnico dello sci alpino ha scelto Ushuaia, in Argentina, come meta per ritrovare gli allenamenti sulla neve.

Gruppo Elite:

Sofia Goggia e Federica Brignone lavoreranno individualmente dino al 25 giugno, data in cui è fissato il ritrovo a Passo dello Stelvio dove resteranno fino al 29 dello stesso mese. Poi per loro sono previste altre tre settimane di lavoro individuale in cui riprenderanno confidenza con gli sci sul ghiaccio di Las Deux Alpes dal 25 luglio al 3 di agosto. Altre tre settimane prima della partenza per l’Argentina dove resteranno dal 30 agosto fino al 28 settembre. L’esordio in Coppa del Mondo è previsto a Soelden sabato 26 ottobre con la prova di gigante e per quel mese è ancora in fase di studio il calendario degli allenamenti delle due azzurre.

Gruppo Polivalenti

Elena Curtoni, Nicol Delago, Nadia Delago, Nadia Fanchini, Elena Fanchini, Marta Bassino, Francesca Marsaglia, Laura Pirovano, Johanna Schnarf, Karoline Pichler, Roberta Melesi, Verena Gasslitter si ritroveranno invece al Centro di Preparazione Olimpica del CONI a Formi dal 4 al 13 giugno. Dal 25 al 29 giugno invece tutte al Passo dello Stelvio per gli allenamenti sulla neve. Sarà la prima di tre tappe sul ghiacciaio dove torneranno dal 9 al 13 luglio e dal 6 al 10 agosto. Nelle pause continuerà il lavoro atletico individuale. L’ultima a partire per Ushuaia sarà Marta Bassino che volerà in Argentina a fine agosto mentre le compagne raggiungeranno il sudamerica tra il 9 e il 13. Il ritorno è previsto tra il primo e il 6 di settembre.

Gruppo Slalomiste

Sarà Formia la sede principale per Irene Curtoni, Vivien Insam, Roberta Midali, Martina Peterlini, Lara Della Mea, Anita Gulli e Marta Rossetti. Le azzurre saranno nel Lazio dal 3 al 21 giugno e vi ritorneranno dcll’q al 12 luglio. Il primo impatto sulla neve sarà invece al Passo dello Stelvio seguito da una settimana a Saas Fee in Svizzera rispettivamente dal 27 luglio al 2 agosto e dal 19 al 25 agosto. Il 9 settembre invece è prevista la partenza per l’Argentina mentre il rientro è fissato per il primo ottobre.

Team di Coppa Europa

Percorso simile per Luisa Bertani, Francesca Fanti, Lucrezia Lorenzi, Elena Sandulli, Petra Unterholzner, Elisa Platino, Vera Tschurtschenthaler, Carlotta Saracco. Per loro, però, la sede del primo raduno – al via il 4 giugno fino all’11 – è ancora da definire mentre dal 9 al 16 luglio si ritroveranno a Formia. Ad agosto, dal 19 al 24, è tempo di provare la neve del ghiacciaio del Passo dello Stelvio mentre dal 3 al 21 settembre tutte in Argentina.

Valentina Cillara Rossi, Sofia Pizzato, Monica Zanoner, Carlotta Da Canal, Teresa Runggaldier, Asja Zenere, Giulia Albano, Marta Giunti, Sara Dellantonio e Federica Sosio, le velociste, si troveranno Formia per ben due volte, la prima dal 20 al 29 giugno, la seconda dal 9 al 18 luglio. Anche loro si trasferiranno poi al Passo dello Stelvio dal 30 luglio al 3 agosto e dal 28 agosto all’1 settembre. Tutte a Ushuaia invece dal 16 settembre con il rientro fissato per il 3 di ottobre. Giunti, Dellantonio e Sosio infortunate seguiranno un programma di recupero differenziato.

 

 

Informazioni sull'autore

Diletta Barilla

Diletta Barilla

Da sempre appassionata di sport seguo prevalentemente il calcio, anche nella sua versione più “grezza” il soccer della lega americana. Sarà forse per la data di nascita, il 4 luglio, ma ho un debole per gli atleti a stelle e strisce e tutto lo sport made in USA. La racchetta da tennis sempre a portata di mano, il pallone come mantra

Commenta

Clicca qui per commentare