Serena Ortolani lascia la Saugella Monza. La pallavolista non ha alcuna intenzione di continuare ad allenarsi nonostante il coronavirus e così ha deciso di non rispondere alle convocazioni degli allenamenti. La moglie di Davide Mazzanti (CT della Nazionale Italiana femminile) torna dunque sul mercato in attesa di sapere quando e se il campionato riprenderà.
La squadra brianzola è una delle poche che sta continuando ad allenarsi nel pieno dell’emergenza coronavirus, non si sa ancora se e quando i campionati italiani di pallavolo riprenderanno ma la formazione presieduta da Marzari non ha mai abbandonato la palestra.
Serena Ortolani mi ha fatto sapere al telefono che non sarebbe tornata in palestra. E come era già accaduto con la giovane giocatrice americana, Plummer, che è rientrata negli Stati Uniti qualche giorno fa, ho provveduto a rescindere il contratto” le parole del presidente Alessandra Marzari.
Prima cosa va sottolineato che gli allenamenti non vengono vietati dai vari decreti ministeriali – h detto il presidente Marzari alla “Gazzetta dello sport”- Lunedì, dopo l’ennesimo provvedimento avevo fermato tutto. Ho controllato e ricontrollato con i miei collaboratori che non ci fossero stati dei cambiamenti da questo punto di vista. Dopo essermi assicurata che le cose non fossero cambiate ho deciso di aprire ancora una volta le palestre della Candy Arena, il nostro palazzo dello Sport a Monza che utilizziamo in maniera esclusiva. Tutti i nostri atleti sono stati super controllati, temperatura corporea compresa. Vivono separati, ma in un residence. Già all’inizio del virus abbiamo prescritto a tutti i nostri tesserati uno stile di vita volto principalmente a difendere la loro salute. Con principi molto rigidi”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!