E’ un AGSM Verona in crescita, così lo definisce di mister Renato Longega ai microfoni dell’ufficio stampa della società dopo la gara contro la Jesina, battuta 9 a 0.

Queste le parole del tecnico: “E’ un Verona che sta crescendo, e lo stiamo dimostrando da alcune settimane, anche sabato scorso, pur perdendo, abbiamo giocato una buona gara anche se abbiamo pagato degli errori individuali. Questa crescita si vede in campo, nei risultati e nelle giocate. Giugliano è in crescita, ha dimostrato le sue qualità nelle ultime partite. ‘E chiaro che se non avrà altri contrattempi potrà crescere ancora molto. la classe c’è, ne ha tanta, e quando la mette a disposizione della squadra il risultato si vede. Boattin? E’ stata brava. Non avrebbe neppure dovuto giocare, ma abbiamo parlato assieme prima della gara e ha deciso di scendere in campo. Ha siglato tre gol giocando addirittura il primo tempo nella linea difensiva. Direi proprio che è stata un’ottima prestazione”.

Così invece Manuela Giugliano: “E stata una grande prestazione di tutta la squadra, io sono stata brava a sfruttare diverse occasioni. Ovviamente ci sono delle partite come questa in cui va bene tutto, e altre dove il pallone non vuole saperne di entrare. Cercherò comunque di lavorare su questi aspetti per dare maggiore continuità al mio gioco. Tavagnacco? Sono dell’idea che il Tavagnacco sia una squadra forte e con elementi di grande esperienza. Noi andremo in Friuli per cercare comunque i tre punti sapendo che ci aspetterà una battaglia”.

Queste invece le sensazioni di Lisa Boattin: “Sicuramente segnare tre gol in una partita non è una cosa che a me succede tutti i giorni. Tutta la squadra ha giocato bene, abbiamo fatto un’ottima prestazione ma non dobbiamo sederci sul risultato eclatante, dobbiamo pensare subito al Tavagnacco perché ci attende una trasferta molto ostica. Dovevamo portare a casa i tre punti dopo il passo falso di Roma, quindi siamo entrate in campo con la giusta convinzione ed il risultato è stata la logica conseguenza. ‘E stata un’ottima vittoria e tra sette giorni in trasferta dovremo mettere in campo ancora più determinazione per ottenere i tre punti”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!