Tanto lavoro spesso oscuro in un centrocampo spesso in difficoltà. ma anche la firma sul gol che ha tenuto a galla l’Agsm Verona nel derby. Angelica Soffia, giovanissimo capitano gialloblù, si esprime così in sala stampa nel post-match di Agsm Verona – Fimauto Valpolicella Chievo Vr:

<Il mio è stato un gol importante fino ad un certo punto, nel senso che ci ha permesso di ritornare in carreggiata ma non abbiamo ottenuto la vittoria.
Per essere una squadra dobbiamo lavorare ancora tanto sul gruppo, dobbiamo essere più unite e scendere in campo con maggiore cattiveria agonistica. Dobbiamo dimostrare più grinta già dalla prossima gara che sarà molto difficile.
Oggi le avversarie arrivavano sempre prima di noi sul pallone e dobbiamo capire che è necessario mettere in campo maggiore determinazione contro tutte le squadre>