Marianna Pepe, ex azzurra di tiro a segno, è stata trovata senza vita nel suo appartamento a Muggia, un paesino in provincia di Trieste. Dopo la morte della giovane calciatrice Verena Erlacher, un altro lutto colpisce quindi il mondo dello sport.
L’ex campionessa,  classe 1979, aveva cominciato con il tiro a segno nel 1992 alla Tsn Opicina, allenata da Antonio Verlicchi. La sua specialità era la carabina sportiva 3 posizioni. Con il Gruppo Sportivo dell’Esercito aveva conquistato cinque titoli nazionali tra il 2000 ed il 2004, nel 2005 aveva ottenuto un ottavo posto ai campionati europei con la carabina 50 metri 3 posizioni. Per il momento sono ancora ignote le cause del suo decesso.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!