Come le Olimpiadi anche i Campionati del Mondo di atletica saranno posticipati di un anno a causa della pandemia coronavirus. La prossima edizione si svolgerà a Eugene, in Oregon (Stati Uniti), dal 15 al 24 luglio del 2022. Questa è la decisione comunicata dalla World Athletics per la rassegna iridata che era inizialmente prevista nel 2021 (dal 6 al 15 agosto).
Non è stato facile far coincidere tutte le date anche perché in quel periodo ci saranno altri due eventi internazionali i Giochi del Commonwealth di Birmingham (27 luglio-7 agosto) e gli Europei multisport di Monaco di Baviera (con le gare di atletica dal 15 al 21 agosto).
La stagione 2022 avrà quindi in programma tutte e tre le manifestazioni nella stessa estate: un fatto senza precedenti.
Saranno sei settimane di grande atletica – le parole di Sebastian Coe, presidente della federazione mondiale – e il principio-guida nella ricerca di nuove date era di assicurare che ci fosse uno spazio sufficiente per gareggiare anche in altri eventi e di non danneggiarli, perché sono molto importanti per il nostro sport. Crediamo così di aver trovato una soluzione. Non lo avremmo desiderato, ma questo ci darà un’opportunità unica di promuovere l’atletica”.