Le Azalee rivoluzionano e salutano mister Maria Prestifilippo che lascia la panchina dopo sei anni alla guida delle rossoblù.

Così il capitano Czeczka saluta il mister: “Dopo anni trascorsi insieme penso che un grande gruppo derivi anche da un grande mister. Passione, lavoro, sacrificio, sforzo, rabbia, lacrime, sorrisi, testa e cuore! Tutto un insieme di cose che possono sembrare banali ma che da sole non saremmo mai riuscite a far diventare una cosa unica cioè la squadra che siamo oggi…una squadra che dimostra quello che vale dentro e soprattutto fuori dal campo e tu ci hai insegnato ad essere così grandi e preparate agli occhi di tutti. Ora è arrivato il momento che ci lasci andare come noi lasciamo te ma con la promessa di farlo per crescere ancor di più e più forti di quel che già siamo”.

A lasciare la quadra che milita in serie B ci sono anche alcune giocatrici: Ferrario, che andrà al Como 2000 per giocare in serie A, Emanuela Galati che ha scelto l’Ausonia, serie C, Carlotta Cartelli, portiere arrivato a gennaio a Gallarate, andrà invece in America per studiare e giocare in un collage della Luisiana. Infine Giulia Pegoraro lascia il calcio per dedicarsi agli studi fotografici.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!