Dopo le tre vittorie consecutive, nelle prime tre giornata di Serie A1, la Famila Schio inizierà stasera la sua avventura in Eurolega. La squadra di coach Pierre Vincent affronterà il Castors Braine, palla a due a Charleroi alle ore 20.00. «Non sappiamo molto dei nostri primi avversari ma arriviamo da una buona striscia che vogliamo allungare» conferma il tecnico delle orange. «Non c’è niente di meglio che cominciare ogni competizione con una vittoria. Domenica contro Ragusa abbiamo disputato una prova positiva pur non brillando ma la cosa che più ci interessava era l’inserimento di Lavender, dopo appena una settimana dal suo arrivo. La partita contro Ragusa è andata bene sebbene dal punto di vista del gioco possiamo e dobbiamo crescere, dobbiamo costruire meglio ed essere più performanti. Contro Castors Braine dovremo adattarci a un avversario che conosciamo poco e mettere in campo la stessa capacità di reazione vista domenica scorsa». La Castors Braine nel campionato belga è una vera e propria istituzione. Vantava una striscia di imbattibilità granitica che perdurava da cinque anni: per trovare l’ultima sconfitta era necessario risalire al 17 novembre del 2013. Il record però è stato spezzato nell’ultima partita di campionato, disputata il 21 ottobre, per mano della Wavre-Ste Catherine.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!