Serie A1: calendario, risultati e classifica aggiornati alla 5ª giornata
Serie A1: 5ª giornata, sintesi e tabellini

In casa della Passalacqua Ragusa, la Gesam Gas&Luce Lucca cede il passo con il risultato di 67-56. A fine gara coach Serventi analizza lucidamente il match: «Abbiamo giocato molto male il primo quarto. Non eravamo noi, poi però abbiamo fatto i migliori quarti del campionato giocando con maggiore attenzione in difesa stando attenti a tutte le situazioni che avevamo preparato tanto che ci eravamo rifatti sotto. Se per caso, ad esempio, quella palla a metà campo dove Reggiani aveva rubato palla e secondo me ha subito fallo, potevamo andare a -6 e lì sarebbe iniziata un’altra partita. Detto ciò, secondo me, per tre quarti abbiamo giocato una buona pallacanestro, io sono positivo, ho detto alle ragazze che sono contento di quanto hanno fatto in questa partita, ovviamente cancellando il nostro primo quarto. Caratterialmente potevamo anche andare sotto di 40 punti e invece abbiamo giocato fino alla sirena. Quando perdiamo non siamo felici ma se prendiamo i tre quarti citati ho visto una squadra che se allunga per tutta la gara quella intensità può essere una squadra che mette in difficoltà le altre squadre, non credo che Ragusa abbia mollato. Dobbiamo lavorare per avere più attenzione ai dettagli sui 40 minuti, ma visto che si parla di questa gara posso dire che la squadra mi ha piacevolmente impressionato per tre quarti. Secondo me tutto serve per crescere anche, ahimè, l’inizio traumatico. Dobbiamo lavorare tanto ancora per raggiungere l’intensità sui 40 minuti. Abbiamo avuto un calendario difficile con tante trasferte ma adesso incontriamo sabato una formazione che viene da due vittorie consecutive e poi ancora Schio, Venezia e Napoli. Sulla crescita, posso dire che sono contento di tre periodi giocati, per me un segnale positivo, detto che la squadra ed io siamo amareggiati per non aver vinto, vedremo sabato cosa dirà il parquet».

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!