Serie A1: calendario, risultati e classifica aggiornata alla 4ª giornata

La quinta giornata di Serie A1 si prospetta interessante. Gli scontri in programma vedono la sfida in vetta tra Famila Wuber Schio e Umana Reyer Venezia; la partita tra “deluse” con la Dike Basket Napoli pronta ad ospitare la Iren Fixi Torino. Per non parlare delle sfida a centro classifica che potrebbero portare a stravolgimenti della stessa al termine della giornata. Vediamo nel dettaglio tutte le gare in programma, partendo proprio dal derby per il primo posto. L’Umana Reyer Venezia, uscita sconfitta dal match di ECW contro  Brno, deve riorganizzare le idee perché la trasferta a Schio contro la Famila è un match dove commettere errori sarebbe fatale. La squadra di casa, anch’essa affaticata dalla partita di Eurolega, parte leggermente favorita nei pronostici anche in luce delle tante sviste difensive che Venezia ha dimostrato di avere sul lungo periodo. Pronta a riagguantare in vetta le avversarie c’è la Dike Basket Napoli: il gap di -2 e lo scontro diretto tra le squadre che la precedono, unito all’avere come avversario la Iren Fixi di Torino, uscita battuta dalla Famila, fanno ben sperare la squadra partenopea.

Le sfide tra Passalacqua Ragusa contro Gesam Gas&Luce Lucca, a pari punti, così come tra Meccanica Nova Vigarano e Treofan Battipaglia, determineranno il muoversi della classifica. La differenza la faranno le motivazioni: Ragusa è reduce da una vittoria e coach Recupido ha avuto ottime indicazioni su cui poter lavorare, dall’altra parte la Gesam ha battuto Meccanica Nova e vuole confermare il trend positivo di risultati anche in trasferta. Partita tra sconfitte, nel precedente turno di campionato, quella che vede Meccanica Nova aspettare tra le mura di casa la Treofan Battipaglia: anche in questo caso le motivazioni e l’organizzazione di gioco saranno determinanti per il risultato finale con Vigarano leggermente favorita giocando davanti al suo pubblico. Gli ultimi due match in programma vedono la Elcos Broni, a quattro punti in classifica ma reduce da una sconfitta contro Ragusa, aspettare in casa il fanalino di coda del campionato. L’USE Rosa Empoli ha bisogno disperato di trovare il risultato se vuole rimettersi in carreggiata e sperare di agganciare le squadre che la precedono. Ottima occasione invece per le padrone di casa di agguantare il treno che porta in vetta alla classifica. La matricola del campionato l’Allianz Geas, uscita dall’ultimo match con i primi due punti, aspetta in casa le Lupe della Fila San Martino che, al termine del match contro la Treofan Battipaglia, hanno perso Caterina Dotto per infortunio. Un match non facile per le neopromosse che si trovano davanti una squadra competitiva e agguerrita a sole due lunghezze dalla vetta della classifica.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!