Basket Sport

Basket/Serie A1, 9ª giornata: sintesi e tabellini

Passalacqua Ragusa basket serie a 1 femminile
Virtus Eirene Instagram

Serie A1: calendario, risultati e classifica aggiornati alla 9ª giornata

La 9ª giornata per le ragazze della palla a spicchi è stata ricca di risultati, alcuni inaspettati. Non si ferma l’Umana Reyer Venezia che, tra le mura di casa, batte la Fila San Martino di Lupari con il risultato di 62-58. Le ragazze di coach Liberalotto stanno tenendo un ruolino di marcia invidiabile in serie A1 e non solo grazie alle performance individuali, ma attraverso l’organizzazione di gioco. Venezia gioca un match di rincorsa, in quanto San Martino di Lupari non concede niente e attacca gli spazi cercando la via del canestro. Il primo parziale si chiude con le Lupe avanti di tre punti (20-23), vantaggio che aumenta nel secondo parziale dove si portano a +4 dalle padrone di casa (37-41). L’inerzia della gara sembrerebbe a favore della squadra di coach Abignente e nel terzo set resta invariato il distacco. Nell’ultimo parziale viene fuori Venezia, grazie ad un ottima prova di Gorini (7 punti), Gulich (10) e l’inarrestabile Steinberga (20). Venezia agguanta e sorpassa le avversarie che si fermano a 58 punti contro i 62 della squadra di casa.

Momento negativo per la Dike Basket Napoli: dopo la sconfitta contro l’Allianz Geas Sesto San Giovanni, arriva la batosta casalinga contro la Gesam Lucca. La partita si gioca punto su punto, ma una Vaughn in grande spolvero (26 individuali) e un’ottima Treffers (20) dettano legge sul campo. Il primo parziale si chiude con la Gesam avanti di un punto (22-21), vantaggio che aumenta e si consolida al termine della seconda frazione dove la squadra toscana è avanti di sei punti sulle avversarie. Napoli non ci sta e si riporta sotto grazie all’ottima prestazione corale delle sue ragazze e alla fine del terzo tempo si trova a -1 dalle avversarie (59-60). L’idillio dura poco e la Gesam riprende in mano la partita marcando un netto +9 alla sirena finale. Tutto facile per la Famila Wuber Schio contro la Use Scotti Rosa Empoli: la squadra di coach Vincent vince con un risultato netto di 106-62. Non c’è partita per la squadra toscana che insegue fin dal primo parziale con un divario incolmabile, che all’intervallo lungo è di -23 dalle padrone di casa. Famila gestisce e allunga ulteriormente a fine terzo set (76-43), chiudendo il conto con un gap di ben 48 punti.

Ancora un risultato negativo per la Iren Fixi di Torino. La vittoria contro la Use Scotti Rosa di Empoli non viene confermato e la squadra della Mole cade, in casa, contro la Passalacqua Ragusa. Lo schiaffo arriva in apertura di primo set con le ospiti che in un amen si portano in vantaggio di 20 punti (12-32), Torino prova la reazione ma all’intervallo lungo il divario è di poco inferiore (19 punti). Ragusa trascinata da Harmon (22 individuali) e Hamby (18 individuali) continua la sua marcia e al termine del terzo set è di nuovo avanti di 21 punti. L’inerzia del match non cambia e alla sirena il tabellone recita 48-77 per Passalacqua, che con questa vittoria fa un bel salto in avanti in classifica e si tiene attaccata al treno in vetta. Battuta d’arresto, dopo due ottime giornate, per la Allianz Geas SS Giovanni che viene sconfitta dalla Treofan Givova Battipaglia con il risultato di 76-70. Nulla di cui doversi preoccupare per coach Zanotti, le sestesi combattono punto su punto e restano sempre in partita. La Treofan parte bene nel primo set marcando un parziale di +12 sulle avversarie, reagisce subito sesto che riduce il divario a -4 alla fine del secondo tempo. La musica non cambia al rientro in campo, Treofan conduce 58-55 contro una mai doma Sesto, che cede il passo solo nell’ultimo parziale perdendo terreno e non recuperando il divario. Nulla da fare al PalaVigarano per la Meccanica Nova: Elcos Broni continua la sua marcia per restare vicino alla vetta e le infligge un netto 58-75. Partono subito forti le ragazze di coach Fontana, portandosi in vantaggio (19-22) nel primo parziale e allungando di +8 punti alla fine della seconda frazione. Non arriva la scossa per Meccanica Nova e la partita resta incanalata nel binario favorevole alla Elcos che al termine del terzo set di trova avanti di 21 punti. Con questa vittoria Broni si porta a 14 punti, al secondo posto in coabitazione con la Famila e a -4 dalla vetta.


Serie A1, 9ª giornata: i tabellini

Umana Reyer Venezia – Fila San Martino di Lupari 62 – 58 (20-23, 37-41, 46-50, 62-58)
UMANA REYER VENEZIA: Anderson* 13 (3/9, 2/5), Bestagno 4 (2/3 da 2), Carangelo* 2 (0/6 da 3), Gorini 7 (1/2, 0/1), Kacerik, Crudo NE, De Pretto* 4 (1/3, 0/1), Steinberga* 20 (5/8, 2/5), Madera 2 (1/1 da 2), Gulich* 10 (3/8 da 2). Allenatore: Liberalotto A.
Tiri da 2: 16/36 – Tiri da 3: 4/19 – Tiri Liberi: 18/20 – Rimbalzi: 49 9+40 (Steinberga 18) – Assist: 18 (Gorini 6) – Palle Recuperate: 5 (Anderson 2) – Palle Perse: 19 (Gulich 6) – Cinque Falli: Steinberga
FILA SAN MARTINO DI LUPARI: Webb* 6 (0/2, 2/7), Fietta NE, Tonello* 2 (0/3, 0/4), Beraldo, Keys* 17 (6/15, 1/3), Melnika 3 (0/6 da 2), Profaiser NE, Marshall* 21 (8/16, 0/2), Tognalini 2 (1/7, 0/1), Sandri* 7 (2/5, 1/5). Allenatore: Abignente G.
Tiri da 2: 17/54 – Tiri da 3: 4/23 – Tiri Liberi: 12/15 – Rimbalzi: 44 18+26 (Tognalini 13) – Assist: 10 (Keys 3) – Palle Recuperate: 7 (Marshall 3) – Palle Perse: 10 (Webb 3)
Arbitri: Noce S., Ferrara C., Forni M.

Dike Basket Napoli – Gesam Gas&Luce Lucca 73 – 82 (22-21, 36-42, 59-60, 73-82)
DIKE BASKET NAPOLI: Macchi NE, Pastore* 4 (1/4, 0/1), Diene 2 (1/2 da 2), Tagliamento* 15 (1/1, 4/5), Williams* 12 (2/6, 2/6), Gonzalez, Williams* 22 (10/17, 0/1), Mancinelli 2 (1/1 da 2), Harrison* 16 (7/10 da 2), Ress, Giuseppone NE. Allenatore: Molino A.
Tiri da 2: 23/43 – Tiri da 3: 6/14 – Tiri Liberi: 9/10 – Rimbalzi: 28 8+20 (Harrison 9) – Assist: 13 (Pastore 6) – Palle Recuperate: 8 (Pastore 2) – Palle Perse: 6 (Williams 2)
GESAM GAS&LUCE LUCCA: Vaughn* 26 (11/18 da 2), Orazzo 9 (3/4, 1/3), Gatti* 8 (2/6, 0/2), Reggiani, Ngo Ndjock 2 (1/2 da 2), Graves* 10 (5/10 da 2), Carrara NE, Ravelli* 7 (2/5, 1/5), Salvestrini NE, Treffers* 20 (9/12 da 2). Allenatore: Serventi L.
Tiri da 2: 33/57 – Tiri da 3: 2/10 – Tiri Liberi: 10/15 – Rimbalzi: 35 15+20 (Treffers 11) – Assist: 4 (Gatti 2) – Palle Recuperate: 2 (Vaughn 1) – Palle Perse: 14 (Gatti 4)
Arbitri: Longobucco A., Nocera R., Padovano M.

Famila Wuber Schio – Use Scotti Rosa Empoli 106 – 62 (27-15, 50-27, 76-43, 106-62)
FAMILA WUBER SCHIO: Filippi 6 (0/1, 2/8), Fassina 11 (4/7, 1/2), Masciadri 5 (1/2, 1/2), Lisec* 5 (2/4, 0/2), Crippa* 13 (3/4, 2/2), Battisodo 11 (3/4, 1/3), Andre’ 7 (3/7 da 2), Dotto* 9 (2/4, 1/3), Lavender* 13 (6/9 da 2), Quigley* 18 (4/5, 3/7), Micovic 8 (1/3, 2/4). Allenatore: Vincent P.
Tiri da 2: 29/50 – Tiri da 3: 13/33 – Tiri Liberi: 9/13 – Rimbalzi: 51 20+31 (Andre’ 14) – Assist: 29 (Lisec 8) – Palle Recuperate: 18 (Lisec 4) – Palle Perse: 12 (Battisodo 3)
USE SCOTTI ROSA EMPOLI: Rosellini 3 (0/4, 1/2), Calamai 2 (1/2, 0/3), Madonna*, Chiabotto* 5 (1/5, 1/4), Pochobradska* 19 (4/5, 3/4), Lucchesini 6 (2/3 da 3), Manetti 2 (1/2 da 2), Narviciute 13 (1/4, 3/3), Brunelli* 5 (2/3, 0/6), Huland El NE, Mathias* 7 (3/11 da 2). Allenatore: Cioni A.
Tiri da 2: 13/37 – Tiri da 3: 10/26 – Tiri Liberi: 6/9 – Rimbalzi: 31 8+23 (Mathias 8) – Assist: 17 (Calamai 6) – Palle Recuperate: 10 (Narviciute 3) – Palle Perse: 22 (Rosellini 4)
Arbitri: Pazzaglia J., Barbiero M., Bernardo L.

Iren Fixi Torino – Passalacqua Ragusa 48 – 77 (12-32, 28-47, 41-62, 48-77)
IREN FIXI TORINO: Seumo NE, Zecchina NE, Jasnowska* 7 (2/5, 1/6), Togliani 1 (0/3 da 2), Milazzo* 8 (1/5, 2/6), Buffa NE, Cabrini, Trucco* 12 (6/11 da 2), Petrova 2 (1/1 da 2), Bosio NE, Lawrence* 14 (5/15, 1/4), Davis Reimer* 4 (1/11 da 2). Allenatore: Riga M.
Tiri da 2: 16/55 – Tiri da 3: 4/18 – Tiri Liberi: 4/7 – Rimbalzi: 42 10+32 (Trucco 10) – Assist: 19 (Milazzo 8) – Palle Recuperate: 4 (Lawrence 3) – Palle Perse: 10 (Trucco 3)
PASSALACQUA RAGUSA: Consolini* 10 (0/6, 1/1), Cinili 7 (2/3, 1/2), Formica 3 (1/4 da 2), Harmon* 22 (10/16 da 2), Gianolla, Soli* 3 (1/4 da 3), Savatteri, Bongiorno, Hamby* 18 (6/12, 0/1), Kuster* 14 (5/9, 1/5). Allenatore: Recupido G.
Tiri da 2: 24/52 – Tiri da 3: 4/14 – Tiri Liberi: 17/21 – Rimbalzi: 53 8+45 (Hamby 16) – Assist: 25 (Soli 7) – Palle Recuperate: 8 (Cinili 2) – Palle Perse: 11 (Kuster 4)
Arbitri: Chersicla A., Frosolini I., Corrias C.

Treofan Givova Battipaglia – Allianz Geas S.S.Giovanni 76 – 70 (25-13, 38-34, 58-55, 76-70)
TREOFAN GIVOVA BATTIPAGLIA: Cremona 4 (1/1, 0/1), Scarpato, Sasso NE, Trimboli* 12 (5/5 da 2), Del Pero*, Brown* 27 (5/11, 3/7), Patanè NE, Handy* 11 (1/2, 3/6), Simon * 20 (5/11, 1/2), El Habbab 2 (1/2 da 2). Allenatore: Matassini A.
Tiri da 2: 18/33 – Tiri da 3: 7/18 – Tiri Liberi: 19/22 – Rimbalzi: 37 3+34 (Simon 13) – Assist: 17 (Trimboli 7) – Palle Recuperate: 8 (Simon 3) – Palle Perse: 18 (Brown 5)
ALLIANZ GEAS S.S.GIOVANNI: Schieppati NE, Arturi 4 (2/4, 0/3), Loyd 7 (2/3, 1/2), Galbiati*, Verona* 1 (0/1, 0/1), Williams* 22 (4/9, 4/7), Panzera 8 (3/5, 0/2), Barberis 6 (1/3, 1/2), Nicolodi* 8 (3/10, 0/1), Ercoli 4 (2/4 da 2), Brunner* 10 (2/5, 2/4). Allenatore: Zanotti C.
Tiri da 2: 19/44 – Tiri da 3: 8/25 – Tiri Liberi: 8/14 – Rimbalzi: 35 11+24 (Nicolodi 8) – Assist: 21 (Nicolodi 7) – Palle Recuperate: 15 (Panzera 4) – Palle Perse: 12 (Verona 4)
Arbitri: Pecorella P., Mottola C., Bartolomeo A.

Meccanica Nova Vigarano – Elcos Broni 58 – 75 (19-22, 35-43, 47-68, 58-75)
MECCANICA NOVA VIGARANO: Fitzgerald* 19 (5/12, 1/4), Gianesini, Ceno, Natali 15 (6/6, 0/1), D’Angelo, Nativi 2 (1/2, 0/1), Bocchetti* 2 (1/9, 0/2), Miccoli* 2 (1/3, 0/1), Gilli 7 (2/6, 0/1), Fabbri 1 (0/3 da 2), Bolden* 4 (1/7 da 2), Rakova* 6 (0/5, 1/1). Allenatore: Andreoli L.
Tiri da 2: 17/53 – Tiri da 3: 2/11 – Tiri Liberi: 18/23 – Rimbalzi: 39 9+30 (Rakova 6) – Assist: 6 (Bocchetti 2) – Palle Recuperate: 14 (Natali 4) – Palle Perse: 14 (Fitzgerald 6)
ELCOS BRONI: Miccoli, Spreafico* 8 (0/5, 1/7), Togliani 14 (1/3, 4/7), Pavia NE, Bonasia*, Wojta* 22 (9/12, 1/2), Milic* 11 (5/7 da 2), Castello 2 (1/3, 0/1), Premasunac* 14 (4/8, 1/2), Gatti 4 (2/5, 0/1). Allenatore: Fontana A.
Tiri da 2: 22/50 – Tiri da 3: 7/22 – Tiri Liberi: 10/11 – Rimbalzi: 51 13+38 (Milic 10) – Assist: 15 (Bonasia 4) – Palle Recuperate: 9 (Bonasia 3) – Palle Perse: 19 (Togliani 4) – Cinque Falli: Togliani
Arbitri: Tirozzi A., Callea M., Calella D.

Informazioni sull'autore

Francesca Faralli

Francesca Faralli

Nata prematura sotto il segno dei gemelli, nel lontano 1986, mi appassiono ad ogni tipo di sport fin dalla tenera età: non importa se siano freccette, tiro con l’arco o il beerpong: dove c’è competizione, c’è passione.
Tennista di lunga data, nel tunnel del Fantacalcio da ormai 17 anni, tifosa blucerchiata e malata di calcio. Collaboro con CalcioNews24e SampNews24.

Commenta

Clicca qui per commentare