Salute & Fitness

Benessere/Una dieta fatta di eccessive restrizioni è destinata a fallire. Goditi ciò che ti piace

Photo by Robin Stickel on Unsplash

Oramai c’è l’abitudine di etichettare i cibi come buoni e cattivi, sani o malsani. Questo genera relazioni dannose e negative con il cibo. Questo meccanismo alimenta il desiderio di certi alimenti, per poi ritrovarsi ad abbuffarsi proprio di questi.
Abbandonarsi al desiderio non è necessariamente una brutta cosa, capita a tutti ed è assolutamente normale, oltretutto nessuna insalata ha fatto magro qualcuno e nessuno è mai ingrassato mangiando una buonissima tavoletta di cioccolato.
In entrambi le direzioni il progresso avviene nel tempo, essendo coerenti e avendo pazienza.
Quindi datti tregua, rilassati, non è il cioccolato che ti farà ingrassare, ma l’abbuffata di quest’ultimo nel momento in cui te ne priverai costantemente.
Impara a concederti ciò che desideri con equilibrio e moderazione e nulla vanificherà i tuoi sforzi.
Siamo abituati a volere tutto e subito iniziando ad assumere comportamenti drastici e rigidi che non sono sostenibili e duraturi.
La conseguenza? Se non si modificano le abitudini alimentari e le emozioni sottostanti a tali comportamenti, ragionando a lungo termine con flessibilità, sarà difficile ottenere risultati duraturi.
Un percorso di dimagrimento fatto di eccessive restrizioni e tante privazioni è destinato a fallire ,un percorso di dimagrimento come un percorso di educazione, di cura, di crescita e di amore verso te stesso è la soluzione.
Rivedere il concetto di dieta intesa come stile di vita, significa rendere la propria alimentazione vicina alle proprie esigenze, necessità e gusti.
Stile di vita significa, voglia di rimettersi in forma, avendo cura di se stessi, amandosi ogni giorno di più!

Informazioni sull'autore

Maria Amore Psicologa del comportamento alimentare

Maria Amore Psicologa del comportamento alimentare

Ciao, mi presento. Sono Psicologa, Specializzata in Psicologia del Comportamento Alimentare ,strategie e tecniche di gestione del peso corporeo e Consulente della Nutrizione nello Sport.
Mi occupo di promozione del benessere psicofisico,supporto e sostegno nel recupero del rapporto con il cibo,problem solving, recupero dell’autostima, motivazione al raggiungimento degli obiettivi.
Il mio Metodo- Dimagrire con la Psicologia- è basato su un approccio di Psicologia Strategica che lavora su false credenze, falsi miti e abitudini malsane radicate.
Ti insegno ad utilizzare la mente per raggiungere i tuoi obbiettivi sia di performance sportiva ,che in termini di peso corporeo.
Il mio Metodo ha lo scopo di aiutare il paziente nel divenire consapevole delle sue modalità di approccio al cibo,recuperare il senso di fame e sazietà, gestire comportamenti scorretti legati all’alimentazione,acquisire nuove abitudini ,prevenire l’insorgere di Disordini e Disturbi del comportamento alimentare,ridurre il peso corporeo e strategie per combattere la sedenteriertà con piccoli gesti quotidiani.
Lavoro anche a distanza tramite Consulenza Psicoalimentare Online.

Commenta

Clicca qui per commentare