Michela Moioli si conferma, se mai ve ne fosse bisogno, al vertice dello snowboardcross femminile. A Feldberg, dove è ripresa la Coppa del mondo dopo una pausa di un mese e mezzo, l’azzurra centra il podio numero 23 in carriera, chiudendo seconda alle spalle di una leggenda della statunitense Lindsey Jacobellis.
Michela ha superato i quarti con uno scatto finale che le ha permesso di scavalcare Manon Petit Lenoir e Faye Gulini: nella stessa batteria c’era l’altra azzurra Francesca Gallina, che ha chiuso quarta ed è stata eliminata. In semifinale la bergamasca ha utilizzato la stessa strategia, con il sorpasso ai danni di Lara Casanova che le ha consentito di superare il turno, finendo alle spalle di Eva Samkova. In finale, invece, ha sorpassato subito la ceca, ma non è riuscita a impensierire la Jacobellis chiudendo comunque seconda. Domani, sempre a Feldberg, è in programma la gara a squadre.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!