Dorothea Wierer  si aggiudica l’oro nella prova d’inseguimento ai Mondiali 2020 di Biathlon ad Anterselva. Sulla pista che conosceva alla perfezione, l’azzurra ha portato a termine una gara capolavoro scatenando l’entusiasmo della folla. Era il sogno di bambina che diventa oggi splendida realtà.
Partita settima dopo la sprint, Dorothea è salita gradualmente grazie alla precisione e alla velocità al tiro e ad un fondo ordinato e potente.
La rivale diretta, la norvegese Roiseland, tiene il passo fino all’ultimo poligono, un po’ ventoso, che costringe Dorothea all’errore, subito pareggiato anche da un errore della norvegese. Poi l’ultimo tiro, quello decisivo. Dorothea si ferma, non azzarda il tiro. Ragiona e spara solo a colpo sicuro, centrando il bersaglio. Cosa che Roiseland non fa e neppure Herrmann, pericolosa nella sua rimonta. Così l’azzurra parte sola, verso il traguardo posto a soli due chilometri. Ed è una cavalcata trionfale.
E’ il secondo titolo Mondiale individuale per Wierer, che vince con il pettorale giallo di leader della Coppa del mondo. Una gioia incredibile davanti al suo pubblico. Il sogno di bambina è diventato realtà.
Per la 29enne azzurra, detentrice della coppa del mondo, è il secondo titolo iridato dopo quello vinto lo scorso anno a Ostersund nella mass start. Ora può sognare il bis!

Ordine d’arrivo inseguimento femminile Mondiali Anterselva:
1. D. Wierer ITA 1 29’22″0
2. D. Herrmann 3 +9″5
3. M. Roiseland NOR 3 +13″8
4. H. Oeberg SWE 2 +22″3
5. V. Hinz GER 1 +26″8
6. I. Fialkova SVK 2 +35″7
7. F. Preuss GER 2 +40″6
8. L. Hauser AUT 1 +51″4
9. B. Bendika LAT 2 +1’03″2
10. A. Gasparin SUI 1 +1’07″4

27. L. Vittozzi ITA 3 +1’57″4
33. F. Sanfilippo ITA 2 +2’31″8

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!