Dorothea Wierer vince la Coppa del Mondo generale di biathlon. L’azzurra sale sul tetto del mondo per la seconda volta consecutiva.
Nell’ultima gara stagionale, la pursuit disputata a porte chiuse a Kontiolahti, la 29enne delle Fiamme Gialle chiude all’undicesimo posto ma basta per rimanere davanti a tutte in classifica generale, compresa Tiril Eckhoff, che compromette la sua rincorsa nell’ultimo poligono. La vittoria di giornata è andata alla francese Simon, terza l’altra azzurra, Lisa Vittozzi.
Ieri Dorothea Wierer, al termine della sprint femminile di Kontiolahti vinta da Denise Herrmann, che ha approfittato del diciannovesimo posto di Dorothea Wierer per soffiarle il primo posto nella graduatoria di specialità. aveva attaccato duramente la federazione internazionale per non aver sospeso le gare nonostante il coronavirus. L’azzurra aveva espresso frasi molto dure.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!