La classifica del campionato di serie A femminile di bocce ha cambiato faccia dopo le ultime giornate. Pramaggiore, dopo le due pesanti sconfitte nella doppia trasferta piemontese sui campi della Forti Sani e della Centallese, non è più in cima alla graduatoria.
La formazione di Fossano, trascinata dalla genovese Valentina Avveduto (6 punti per lei), ha letteralmente messo al tappeto il team veneziano. Così come la squadra di Centallo, che non ha trovato da parte del team delle Parise, Stefania e Serena, la consueta determinazione.
Ne ha così approfittato la Saranese. Le trevigiane di Santa Lucia di Piave dopo aver battuto Centallese e Bassa Valle si sono ritrovate in testa alla classifica. Sui campi cuneesi è stata Valentina Basei a fare la differenza con le sue tre prestazioni (combinato, staffetta e individuale), replicando poi contro le valdostane.

La Forti Sani dopo il doppio successo ha conquistato la seconda posizione. Importante il successo ai danni della friulana Buttrio, con la Avveduto ancora in luce (5 punti), imitata dall’avversaria Caterina Venturini (5 punti), quest’ultima interprete principale anche nel confronto con Bassa Valle (6 punti fra combinato precisione e individuale).
Distanziata di due lunghezze dall’ammucchiata a quota 6, c’è la Borgonese, che però ha disputato tre incontri. Netta la vittoria del team di Paola Alpe sull’Auxilium Saluzzo, ancora a quota zero insieme alle valdostane della Bassa Valle.

I migliori punteggi delle due giornate : combinato, 24 di Caterina Venturini (Buttrio); staffetta, 32/41 di Avveduto-Mandola (Forti Sani); tiro di precisione, 22 di Angelica Setti (Saranese), tiro progressivo : 35/39 di Luisa Bongioanni (Auxilium)

Risultati : (4^) Bassa Valle – Buttrio 10-14, Centallese – Saranese 10-14, Forti Sani – Pramaggiore 18-6; (5^) Bassa Valle – Saranese 10-14, Centallese – Pramaggiore 19-5, Forti Sani – Buttrio 14-10, Borgonese – Auxilium 16-8

Classifica : Saranese 8, Buttrio, Forti Sani, Centallese e Pramaggiore 6, Borgonese 4, Auxilium e Bassa Valle 0

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!