Dopo l’amara sconfitta rimediata al De Toekomst di Amsterdam contro l’Ajax in Champions, le leonesse cercano subito la spinta per ripartire al meglio. Una buona prova con vittoria contro le emiliane sarebbe un ottimo integratore per il morale, soprattutto in ottica del ritorno di Coppa fissato per mercoledì 11 ottobre ore 20.30 al Rigamonti.

“C’è grande voglia di riscatto e sono certo che la mia squadra si concentrerà sulla sfida contro il Sassuolo con la giusta intensità. Qualche giocatrice è acciaccata e altre non sono al top, ma non voglio vedere nessun calo di concentrazione, perché andare avanti per il meglio in campionato è troppo importante. Le emiliane hanno ottime giocatrici, fra cui alcune ex del Brescia, e vorranno di certo vendicare la brutta sconfitta all’esordio per 4-0 in casa contro il Tavagnacco. E’ una sfida da prendere con le pinze“, è il commento di mister Piovani alla vigilia.

Fischio d’inizio per la sfida di campionato contro il Sassuolo, ore 15 al Club Azzurri di via Garzetta con diretta streaming su MyCujoo canale Brescia Calcio Femminile.

Dall’infermeria intanto la buona notizia che Fusetti, nonostante i punti e la botta allo zigomo rimediata in Champions, è fra le convocate. Niente da fare per Giugliano, Sikora e Zanzi. Boglioni e Magri faranno parte della comitiva. Il tecnico bresciano scioglierà i dubbi di formazione solo prima del match contro le neroverdi.