I trofei vinti sul campo in casa Brescia hanno fatto da traino per un progetto che avvicina ancora di più la squadra ai top club d’Europa. Come riporta Bresciaoggi le Leonesse avranno infatti un nuovo stadio entro la stagione 2017-18.

Da tempo il presidente Giuseppe Cesari aveva manifestato la volontà di avere un unico centro sportivo per la propria squadra e soprattutto per la tre quattro formazioni giovanili e, dopo mesi di trattative e lavori, sembra arrivata la svolta. L’area individuata è di proprietà comunale e sorgerà nel quartiere di San Bartolomeo.

La struttura ospiterà due campi in sintetico a sette e il terreno di gioco a 11 per le partite di campionato con una tribuna coperta da mille posti. L’investimento sarà di circa 2 milioni di euro: “E’ un investimento importante – ha spiegato Cesari a Bresciaoggi – ma se vogliamo continuare il processo di crescita della nostra società questo è un passo fondamentale. Voglio dare la possibilità alle mie giocatrici di giocare e allenarsi su campi perfetti”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!