Buona la prima uscita del Brescia che ha vinto ai calci di rigore il trofeo Città di Lugano in Svizzera. In emergenza e appesantita, la squadra di Milena Bertolini ha saputo adattarsi.

Dopo la gara, così il tecnico bresciano ai microfoni di bresciacalciofemminile.it: “Le ragazze – ha dichiarato l’allenatrice – hanno dimostrato di sapersi adattare in una situazione di emergenza viste le tante assenze disputando una gara di che mi ha dato determinate indicazioni utili al prosieguo del lavoro. Inoltre c’è stata una grande reazione nata dalla determinazione della squadra a vincere sempre ed è stato importante che questo sia avvenuto anche con tante giovani ragazze aggregate dal vivaio. Indubbiamente alla squadra serve ancora un difensore che aspettiamo dal mercato“.

Foto: ACF Brescia

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!