Nel primo posticipo della domenica, il Brescia batte la Jesina con un netto 4 a 0.
La partita si sblocca dopo dieci minuti quando su un traversone di basso dalla sinistra di Tarenzi, Sabatino, con un sinistro sporco, indirizza la palla nell’angolino basso alla destra di Guidi per l’1-0. Al 24’ arriva il raddoppio biancoblu: sul rinvio corto di Guidi Sabatino va in pressione al limite dell’area su Alunno che nel tentativo di allontanare il pallone serve Tarenzi. Il tiro di prima intenzione della punta termina nel sette per il 2-0.
Al 19′ del secondo tempo, ancora Sabatino si invola in solitaria verso la porta di Guida e sigla il 3-0. L’ultima rete, quella del 4-0, arriva con Barbara Bonansea che si fa trovare pronta sul secondo palo scagliando in rete un pallone vagante.

BRESCIA – JESINA 4-0
BRESCIA (3-5-2):
Ceasar; Gama, D’Adda, Salvai (23’ st Lenzini); Fuselli, Girelli, Mele (21’ st Tyryshkina), Cernoia, Manieri (11’ st Bonansea); Sabatino, Tarenzi. A disp.: Marchitelli, Ghisi, Eusebio, Serturini. All.: Bertolini.
JESINA (4-4-2): Guidi, Cuciniello, De Sanctis, Picchiò, Alunno, Campesi, Zambonelli (25’ st Becci), Scarponi, Vagnini (1’ st Polli), Catena (23’ st Porcarelli), Monterubbiano. A disp.: Cantori, Lucarini, Battistoni. All.: Trillini.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!