Clamoroso. La Juventus, nell’anticipo della diciannovesima giornata, perde sul campo del Sassuolo e con questo risultato di fatto si riapre il campionato di Serie di calcio femminile anche perché il Milan strapazza la Roma e quindi ora è a due sole lunghezze dalla formazione bianconera. C’è poi la Fiorentina che ovviamente deve giocare una gara in più, lo farà domenica contro il Fiorentia, un derby che si annuncia davvero spettacolare. Nessuno si aspettava una battuta d’arresto della squadra bianconera che forse ha pagato la “sbornia” della gara di domenica scorsa allo Stadium.
Il Sassuolo, già salvo, passa in vantaggio al 16′ con Mc Sorley per poi subire il pareggio al decimo del secondo tempo da Cristiana Girelli. Le bianconere allo scadere subiscono la beffa a opera di Martina Tomaselli: un gol, il suo, che potrebbe davvero riaprire questo bellissimo campionato.

SASSUOLO – JUVENTUS 2-1
RETI: 16′ Mc Sorley, 57′ Girelli, 94′ Tomaselli
SASSUOLO: Thalmann, Pettenuzzo, Giatras, Pondini, Mc Sorley (77′ Oliviero), Lenzini, Orsi, Tomaselli, Cambiaghi (54′ Ferrato), Iannella, Fishley (75′ Monterubbiano). A disp.: Galloni, Bursi, Tudisco, Faragò. All.: Piovani
JUVENTUS: Bacic, Galli, Girelli, Bonansea, Boattin, Pedersen, Panzeri, Glionna (58′ Cernoia), Ekroth, Caruso (78′ Aluko), Sikora. A disp.: Giuliani, Hyyrynen, Gama, Rosucci, Cantore.All.: Guarino

Come detto della battuta d’arresto della Juventus ne approfitta il Milan che si libera facilmente della Roma grazie anche alla doppietta della scatenata Valentina Giacinti.
MILAN – ROMA 4-1
RETI: 46′ Giugliano, 59′ Sabatino (r), 72′ Tucceri (autogoal), 76′ Gacinti, 87′ Giacinti
MILAN: Korenciova, Tucceri, Mendes, Fusetti, Heroum, Thaisa Moreno, Alborghetti, Giugliano, Bergamaschi (88′ Coda), Sabatino (90′ Coda), Giacinti. A disp.: Zanzi, Capelli, Zigic, Manieri. All. Morace.
ROMA: Pipitone, Soffia, Swaby, Di Criscio, Bartoli, Simonetti, Bernauer, Greggi (81′ Ciccotti), Serturini, Piemonte, Bonfantini. A disp.: Casaroli, Lipman, Zecca, Cunsolo, Labate, Antonsdottir. All.: Bavagnoli

Nella terza gara della giornata il Tavagnacco ha battuto l’Hellas Verona di misura. Una rete della slovena Kaja Erzen, la quarta in cCampionato, regala i tre punti al Tavagnacco nell’anticipo della diciannovesima giornata della serie A femminile. La squadra friulana sale così a 24 punti in classifica, inanellando la seconda vittoria consecutiva e il terzo risultato utile.

UPC TAVAGNACCO – HELLAS VERONA 1-0
UPC TAVAGNACCO:
 James Buhigas, Frizza, Mella (Donda), Mascarello, Kollanen, Ferin, Erzen, Cavicchia (Blasoni), Fracaros (Polli), Zuliani, Errico, Camporese. All. Rossi
HELLAS VERONA: Forcinella, Perin, Veritti (Baldi), Bardin, Rus, Ondrusova (Pavan), Dupuy, Meneghini, Pasini, Nichele (Manno), Ambrosi. All. Di Filippo.
ARBITRO: Galipò di Firenze
MARCATORI:  26′ st Erzen
NOTE: ammonite Rus e Camporese
SPETTATORI: 100 circa

Fonte:FIGC

Sabato 30 marzo

Ore 15.00

Chievo Valpo-Atalanta Mozzanica

Fiorentina Women-Florentia

Pink Bari-Orobica

Programma della 21ª giornata di Serie A 2018-19

Sabato 13 aprile  

Ore 15.00

Roma-Pink Bari

Atalanta Mozzanica-Milan

Chievo Valpo-Hellas Verona

Florentia-Sassuolo

Juventus Women-Tavagnacco

Orobica-Fiorentia

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!