Il ginocchio che si rompe, le sue lacrime, il silenzio di tutto un stadio. Il dramma della giocatrice di calcio femminile della Juventus Cecilia Salvai ha coinvolto davvero tutti, da chi era in campo, a chi era sugli spalti o davanti alla tv. Il sogno di perdere i Mondiali  tanto attesi che svanisce in una frazione di secondo e quel dolore lancinante la mettono ko però un pò, ma chi la conosce bene è pronto a scommettere che torneo più forte di prima
Doveva essere una grande giornata di festa, accompagnata dai tanti sorrisi delle bambine e dai simpatizzanti del calcio in rosa, un’Allianz Stadium mai visto prima. E in un certo senso è stata la domenica perfetta, con 39 mila persone presenti e oltre circa 342 mila davanti alla tv, ma c’è da sottolineare l’unica nota stonata di quella giornata: il brutto infortunio occorso al difensore bianconero e della nazionale maggiore Cecilia Salvai al minuto 63.
In un contrasto con Bonetti, la centrale bianconera appoggia male il piede e il ginocchio le si gira con un movimento innaturale, qualcuno nelle prime file della gradinata avverte un grande urlo di dolore mentre è palese la preoccupazione delle giocatrici in campo e ancor di più con l’uscita in barella dal terreno di gioco, che faceva pian piano svanire le speranza del pubblico nel vederla protagonista al prossimo Mondiale con il suo numero 23.
Attimi di paura che in un attimo si tramutano in speranza, quando il medico bianconero dichiarò:“Non è così preoccupante, ma dobbiamo fare le valutazioni del caso”.  Nel pomeriggio però l’ufficialità, è rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, stagione anticipatamente terminata e infranto il sogno Mondiale.
Al triplice fischio però uno dei gesti più belli che questo 2019 sportivo: al momento della corsa sotto la curva, per prendersi l’abbraccio più bello della vita, le compagne rallentano il passo, Bonansea e Bacic si avvicinano alla panchina e prendono in braccio Cecilia, regalandole quell’attimo di gioia infinita.
Sono tanti, tantissimi i messaggi di vicinanza alla giocatrice pinerolese,  ve ne riportiamo qualcuno:

Il fidanzato Marco BorgeseFai pure un riposino li sulle mie spalle che a portarti avanti ci penso io!!! Andiamo avanti insieme come sempre…passo dopo passo, mano nella mano #togheter.
Leonardo Bonucci durante la conferenza stampa degli Azzurri: “Colgo l’occasione della Coppa Italia qui presente per fare un in bocca al lupo a Cecilia Salvai che ieri è incorsa in un grave infortunio e le mando un grande abbraccio. Salterà i Mondiali e so quanto ci teneva perché ne avevamo parlato, ma credo debba essere contenta per l’affetto che le hanno dimostrato tutti da ieri e sono certo che tornerà più forte di prima”
Il portierone Laura Giuliani“Ci sono cose che vanno oltre il calcio e lo sport.. Noi ti aspettiamo qui @ceciliasalvai !”
Il capitano Sara Gama:Un palcoscenico fantastico, una grande vittoria. E un unico pensiero, per te: forza Cecilia Salvai, siamo tutte al tuo fianco!”
Cristiana Girelli: Il nostro abbraccio prima della partita è sempre accompagnato da un sorriso e un ” Sei forte Ceci”. Ti ho sempre definita una tra i difensori più forti d’Europa e, anche in questa “partita” che purtroppo durerà più di soli 90 minuti, ti dico “sei forte Ceci”. Ci mancherai tanto, anzi tantissimo, ma da oggi avremo un motivo in più per lottare sul campo. #ForzaCeci 
Mister Rita Guarino:Come in un film, come in un bel sogno, ma il pensiero va a Cecilia. Grazie al pubblico che ha avuto il coraggio di guardare avanti, esattamente come farà lei”.
La compagna di reparto Lisa Boattin: “Lo sai che più di così non possiamo allontanarci ! Sul quel rettangolo verde i nostri continui confronti ci hanno fatto crescere e io ti aspetto proprio lì. #Insieme. “
Stephanie Ohrstrom (Fiorentina): “Torna presto amica”.
Elena Linari (Atletico Madrid): “Ci conosciamo da più di 10 anni e insieme ne abbiamo passate tante. Mai compagne di squadra, ma #sempre compagne in Nazionale!! Ieri ti guardavo in tv 📺 e ho vissuto quei secondi come se fossero eterni. Il tuo #sorriso e la tua #forza, la conoscono tutti. Io posso solo aggiungere che non ti lascerò sola anche se sono a chilometri di distanza!! “#TiVoglioBene talpina ❤️ insieme passeremo anche questa 😘 #withU @ceciliasalvai
Martina Rossicci, giocatrice della Juventus: “A volte le parole non bastano per esprimere le emozioni…e allora ci sono le immagini. Una vittoria importantissima in una giornata speciale per il NOSTRO mondo… ma il mio pensiero in questo momento è solo per @ceciliasalvai ! Siamo tutte con te ceci.. ora e #finoallafine ”
Cecilia Salvai ha ringraziato tutti postando questo messaggio nel suo profilo Instagram: «La partita perfetta da giocare in uno stadio stupendo, un pubblico spettacolare che ha risposto alla perfezione alla nostra chiamata, due squadre quasi perfette che si giocavano un campionato, l’emozione di 22 giocatrici all’entrata in scena e l’orgoglio di un movimento intero che per anni e anni ha aspettato di vedere uno stadio pieno solo per NOI. Una VITTORIA perfetta. Era, tutto perfetto. Ed io questa giornata la ricorderò sempre così. Siete stati in tantissimi a farmi sentire il vostro affetto e ancora continuate a farlo. Impossibile rispondervi uno ad uno, ma sappiate che ogni vostro piccolo messaggio è e sarà per me una piccola spinta in più per superare questo ostacolo. GRAZIE di cuore. #Finoallafine».

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!