La Nazionale femminile di calcio si è trasferita da ieri a Riscone (Bz) dove svolgerà la seconda fase della prefazione in vista dei prossimi Mondiali di Francia che si disputeranno dal 7 giugno al 7 luglio. Si è aggregata al gruppo anche Elena Linari, rientrata dalla Spagna dopo essersi tolta la soddisfazione di conquistare la Liga con la maglia dell’Atletico Madrid e fresca di rinnovo di contratto con il club spagnolo per il quale ha firmato fino al 2022.

Mi sono risparmiata due settimane di ritiro – ha detto scherzando al suo arrivo a Riscone la calciatrice fiorentina – ora voglio allenarmi al meglio per essere pronta per quello che sarà il Mondiale più bello della storia del calcio femminile. Sappiamo da dove veniamo ma non sappiamo dove arriveremo, siamo consapevoli che sarebbe già un grande successo superare il girone e ovviamente cercheremo di andare il più lontano possibile”.
Per Elena non sarà il primo Mondiale della carriera. Nel 2012 in Giappone ha disputato l’under 20, realizzando anche un gran gol proprio con il Brasile prossimo avversario nel girone. “Quando ripenso a quel gol ancora non ci credo, fu un’emozione grandissima“.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!