Serena Ceci, classe ‘93, di Poggibonsi, centrocampista, durante l’ultima stagione in serie C è stata avversaria della Florentia vestendo la maglia del Pisa.

Una giocatrice con un curriculum importante: già agli inizi della sua carriera carattere e talento l’hanno portata a meritarsi la fascia di capitano della squadra maschile presso la quale ha cominciato a giocare a calcio; passata al calcio femminile, ha esordito a soli 14 anni in serie B con il Siena segnando una rete alla sua terza apparizione; è stata convocata in Nazionale U17 e ha conquistato due promozioni in Serie A prima con il suo Siena e poi con la Scalese. La prima stagione in Serie A è finita tra alti e bassi e Serena è tornata in Serie C prima con il Siena e poi con il Pisa.

Dopo un’ottima stagione condita da 20 reti ora è pronta a stupire con la maglia rossobianca!

“Ho parlato tanto con il presidente Tommaso Becagli” commenta Serena Ceci “mi ha convinta a seguire il suo progetto e ha riposto tante aspettative su di me. Sono contenta, spero di fare una bella annata e togliermi tante soddisfazioni con questa maglia. Conosco già molte giocatrici, conosco il lavoro che ha fatto la Florentia in questi anni e da avversaria era stimolante giocarci contro: ora sarà ancora più stimolante indossare questa maglia ed essere tra le squadre da battere. Spero di poter segnare tanti goal come nell’ultima stagione, ma il mio obiettivo è giocare bene per la squadra, sfrutterò la mia velocità e mi metterò a disposizione del Mister! Ringrazio ancora per la possibilità e sono convinta che faremo bene e faremo divertire i nostri tifosi!”