Gli Europei di calcio femminile previsti nel 2021 in Inghilterra, slitteranno di un anno. La UEFA ha deciso: si disputeranno nel 2022. Una decisione prevedibile considerato che il “rischio” sarebbe stato quello di avere tre manifestazioni importanti come Olimpiadi ed Europei di calcio maschili e femminili nello stesso anno.
Il periodo in cui verrà svolta la manifestazione sarà sempre lo stesso: dal 6 al 31 luglio 2022.
Una decisione giusta, poichè l’organizzazione da parte della UEFA dell’Europeo maschile non avrebbe destinato la giusta attenzione per l’Europeo femminile.
Lo spostamento al 2022, inoltre, permetterà di fare investimenti pubblicitari maggiori  che, molto probabilmente, non sarebbero stati fatti in caso di concomitanza con la manifestazione maschile.
La situazione dovuta alla pandemia in atto sta sicuramente avendo effetti molto negativi anche sul mondo del calcio femminile.
Nei giorni scorsi FIFPro ha lanciato l’allarme: il Calcio Femminile rischia di scomparire a causa dell’emergenza legata al Coronavirus Covid-19.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!