Calcio

Calcio femminile / Serie A: Juventus in anticipo a Bari, Fiorentina e Milan obbligate vincere!

Foto: Juventus FC via Getty Images

Torna il campionato di calcio di Serie A femminile dopo un mese di sosta dovuto all’impegno alla Cyprus Cup della nostra nazionale azzurra. Si riparte con un weekend scoppiettante che si apre nella giornata di domani nell’anticipo delle 14.30 tra Pink Bari e Juventus.

Siete pronti a colorare Bitetto di bianco/rosso? Sabato 16 a Bitetto alle ore 14.30 ci sarà la serie A, ci sarà #Bari – #Juventus…eh già!!! 📅 Sabato 16 Marzo🕒 ore 14.30🏟 Campo Comunale di #Bitetto#PinkBari – Juventus Women#BUILDYOURDREAM #BuildYourWin #biancorosse #BARI

Gepostet von Pink Bari Calcio Femminile am Donnerstag, 14. März 2019

Le bianconere, almeno sulla carta, hanno la grande possibilità di mantenere a distanza la Fiorentina e il Milan appaiati rispettivamente in seconda e terza posizione.
Si continua con le gare delle 15 con il derby bergamasco tra Atalanta ed Orobica. Allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia si preannuncia un gran bel match tra due compagini difficili da affrontare: le padrone di casa si trovano in quinta posizione a ridosso delle grandi, mentre le ospiti si trovano in coda alla classifica e vincere per loro significherebbe avvicinarsi alla Pink Bari riducendo le distanze.
Ha la possibilità di avvicinarsi al terzo posto la Roma che va di scena a Verona contro il buon Chievo di coach Bonazzoli. Le giallorosse di mister Bavagnoli consolidano il quarto posto ma ritrovarsi tra le prime tre della classe sarebbe un vero e proprio fiore all’occhiello. Daranno il massimo le scaligere che si trovano in piena zona retrocessione a pari punti con le cugine dell’Hellas in terzultima posizione.
Proprio l’Hellas Verona va in trasferta sull’Arno, sponda Fiorentina. Appuntamento da non perdere perché proprio le viola si trovano a un punto dalla vetta per un finale di campionato ancora tutto da scrivere. Non ci sarà ancora Clelland infortunata ma le varie Mauro, Bonetti e Guagni possono far passare grossi guai alla difesa scaligera anche se è da sottolineare l’ottimo collettivo per la squadra ospite nonostante la giovanissima età.
Chiude il programma del sabato Sassuolo – Tavagnacco. Entrambe si trovano a metà classifica con solo 5 punti di differenza. Le neroverdi vogliono continuare la striscia positiva dopo la vittoria nel recupero contro la Pink bari, mentre le friulane vogliono fare risultato per non trovarsi immischiate nella zona calda della classifica.

Sarà Milan – Florentia il posticipo della 18° giornata che si giocherà domenica in diretta su Sky Sport. Milan appaiato in terza posizione vuole continuare a sognare, così come la Florentia, giudicata da tempo come la squadra rivelazione, in caso di risultato positivo si porterebbe in quinta posizione a ridosso delle big scavalcando proprio l’Atalanta.

Programma gare e designazioni arbitrali:

Sabato 16/03 ore 14:30
Pink Bari – Juventus: Ancora di Roma 1 (AA1 Battista di Pesaro; AA2 Picariello di Avellino)

Sabato 16/03 ore 15
Atalanta – Orobica: Rispoli di Locri (AA1 Raus di Brescia; AA2 Faini di Brescia)
Chievo Verona – Roma: Vergaro di Bari (AA1 Guarino di Novara; AA2 Corradini di Basso Friuli)
Fiorentina – Hellas Verona: Pascariello di Lecce (AA1 Matera di Lecce; AA2 De Cristofaro di Rovereto)
Sassuolo – Tavagnacco: Bozzetto di Bergamo (AA1 Marrazzo di Bergamo; AA2 Barcella di Bergamo)

Domenica 17/03 ore 12:30
Milan – Florentia: Bergamin di Castelfranco Veneto (AA1 Panzardi di Bologna; AA2 Pedroni di Schio)

Fonte: FIGC

Informazioni sull'autore

Martina Carpi

Martina Carpi

Ciao mi chiamo Martina e ho 19 anni. Sono diplomata in ragioneria e grande appassionata di sport. Sono infatti cresciuta in una famiglia di sportivi, mia mamma pallavolista, mio papà calciatore e addirittura mio bisnonno materno ex calciatore della Borghesiana, attuale Fc Inter. Gioco a calcio da tanti anni e per questo provo a portare la mia esperienza a Sportdonna con curiosità, aneddoti e dietro le quinte.
Mi piace dedicarmi alla lettura e spero che lo sport in qualche modo possa un giorno diventare il mio lavoro. Il mio motto è: “crederci sempre, mollare mai!”

Commenta

Clicca qui per commentare