Lutto nel mondo dello sport. Un aneurisma ha portato via Alina Seeber, 22enne calciatrice del Pfalzen-Natz, squadra di Eccellenza. Assieme alle compagne di squadra del Falzes/Naz, formazione nata dalla collaborazione tra le due società, la giocatrice della Valle Aurina aveva vinto di recente il campionato regionale di Eccellenza Femminile.
Seeber era una grandissima sportiva, fino a tre anni fa si era dedicata anche allo sci, la sua specialità era il gigante e dopo aver chiuso la carriera (era stata anche nelle giovanili azzurre) era diventata anche istruttrice. Abbandonata la carriera di sciatrice aveva superato l’esame da maestra e lavorava presso la scuola di sci di Monte Spicco.
A fine aprile e inizio maggio avrebbe anche dovuto indossare la maglia della rappresentativa femminile altoatesina in occasione del 59esimo Torneo delle Regioni, organizzato proprio in Provincia di Bolzano, ma la manifestazione è stata rinviata a causa della pandemia.
Un altro lutto nel mondo del calcio femminile dopo quello recentissimo di Arianna Varone, calciatrice della Riozzese deceduta in seguito ad un incidente stradale.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!