Soddisfazione azzurra al Campionato Europeo di canoa maratona, che si è svolto a luglio a Metkovic (CRO). Sul fiume Neretva protagoniste sono state Teresa Isotta e Petra Giuliano, azzurrine lombarde in forza alla CKC Sestese Canoa, che hanno realizzato l’impresa portando a casa la medaglia d’argento nella gara del K2 junior femminile. Un piazzamento che conferma la qualità del movimento femminile della maratona, da sempre fautore di successi e medaglie.

Teresa Isotta e Petra Giuliano terminano i 19 km di gara al secondo posto, dopo una gara tirata e combattuta in cui hanno mantenuto la barca sempre la posizione da leader nel gruppo di testa. 1h22’’57’48 il tempo che fanno registrare sul traguardo, con le ungheresi Tofalvi Viktoria e Rugasi Csilla che mettono al collo l’oro continentale grazie all’1h22’’56’05, battendo sul rettilineo finale le ragazze azzurre di solo 1 secondo e mezzo. Alle loro spalle, staccate di oltre un minuto e mezzo, il secondo equipaggio magiaro di Viktoria Nagy e Zsofia Bartos (01h24’’38’95) che chiude con il bronzo.

“La gara è stata molto lunga e dura ma anche e soprattutto emozionante! – sono state le loro prime dichiarazioni -Le ungheresi continuavano a scattare per riuscire a staccarci ma noi non volevamo mollare nemmeno un centimetro! Ci tenevamo davvero tanto a far bene perché ci siamo allenate davvero tanto per questa gara. I trasbordi erano lunghissimi – commentano sorridendo – e sicuramente dobbiamo migliorare nella corsa. Terremo nel cuore l’emozione finale, una vera botta da pelle d’oca! Un ringraziamento speciale – concludono – ai ragazzi della squadra che ci hanno supportato al massimo con un grande e stimolante tifo!”. Il movimento azzurro esulta, l’Italia c’è.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!