Arrivano le prime soddisfazioni per l’Italia ai Mondiali di canoa slalom a Rio De Janeiro. Stefanie Horn strappa il pass valido per l’accesso alle semifinali nel K1 femminile e raggiunge il collega Raffaello Ivaldi che conquista il lasciapassare nel C1 maschile.

L’atleta azzurra della Marina Militare, nonostante una penalizzazione di due secondi assegnategli per aver toccato la porta numero 5, riesce a qualificarsi con il tempo di 102,03. La Horn, che tornerà in acqua domani sera, centra l’accesso diretto alle semifinali facendo registrare il 18esimo tempo. Un successo per la canoista di origine tedesca, naturalizzata italiana, che per due posizioni – passavano le prime 20 – riesce ad approdare al turno successivo.

A contenderle il passaggio all’ultimo atto ci saranno le migliori atlete di questa specialità. Dalla spagnola Chourraut che nel 2016 proprio a Rio vinse l’oro alle ultime Olimpiadi, all’australiana Jessica Fox, alla padrona di casa la brasiliana Ana Satila e le due britanniche Franklin e Pennie.

 

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!