Azzurre straordinarie! Martina Alzini, Elisa Balsamo, Marta Cavalli e Letizia Paternoster regalano all’Italia il primo titolo su pista agli Europei di Minsk. Medaglia d’oro nell’inseguimento a squadre per le Rockets Girls del CT Salvoldi che battono la Gran Bretagna in una sfida da cardio-palma che ha visto l’Italia recuperare il leggero gap iniziale.
Giovedì nelle prove di qualificazione dell’inseguimento a squadre avevano fermato il cronometro sul tempo di 4’20”108 registrando il miglior tempo. Le azzurre hanno successivamente affrontato e superato al primo round di ieri la Bielorussia, accedendo alla finale contro la Gran Bretagna
Il quartetto ha sfornato l’ultima grande prestazione superando le specialiste britanniche, aggiudicandosi così una splendida vittoria. Sul podio anche la Polonia, che ha battuto la padrona di casa Bielorussia nella finalina.

Oltre all’inseguimento a squadre, la seconda giornata del ciclismo su pista ai Giochi europei 2019 ha portato in dote anche la grande prova di Martina Fidanza che, nello scratch femminile, ha colto la medaglia d’argento alle spalle di una Kristen Wild sempre a livelli inarrivabili. Sul podio anche la bielorussa Hanna Tserakh.

Niente medaglia nella corsa a punti per Letizia Paternoster, affaticata dagli sforzi con il quartetto ma comunque capace di ottenere una buona sesta piazza. Al termine di una gara molto veloce e tirata, a sorpresa ha vinto l’ucraina Hanna Solovey, che nelle ultime tornate è riuscita a guadagnare un giro piazzandosi alla testa della classifica e conquistando la medaglia d’oro. Sul podio l’austriaca Verena Eberhardt e la ceca Jarmila Machačová.
Buona la prestazione nella velocità a squadre per la coppia azzurra, Martina Fidanza e Miriam Vece, che ha superato il turno di qualificazione facendo registrare l’ottavo tempo (35.041). Accoppiate alla Russia, miglior tempo in qualifica (33.196), nel primo turno, le azzurre hanno dovuto rinunciare alla lotta per le medaglie. Il titolo è andato proprio alla Russia, che ha preceduto la Lituania e l’Olanda.

MEDAGLIE AZZURRE A MINSK2019

Strada
ORO Davide Ballerini – Prova in linea Uomini Elite

PISTA
ORO – INSEGUIMENTO A SQUADRE DONNE – Martina Alzini, Elisa Balsamo, Marta Cavalli e Letizia Paternoster
ARGENTO – INSEGUIMENTO A SQUADRE UOMINI – Liam Bertazzo, Francesco Lamon, Davide Plebani e Stefano Moro
ARGENTO – SCRATCH DONNE – Martina Fidanza

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!