Una riduzione del 40% sul prezzo Base dei treni a media e lunga percorrenza. E’ questo l’aspetto principale della convenzione siglata dalla Lega Nazionale Dilettanti con Trenitalia. L’accordo consentirà anche alle società di calcio femminile dei campionati di Serie A e Serie B di ottenere delle tariffe vantaggiose se sceglieranno di viaggiare in treno. Gli stessi club, da tempo, avevano caldeggiato una soluzione di questo tipo, manifestando al Dipartimento Calcio Femminile il loro interesse per gli spostamenti su rotaia.

Trenitalia garantirà anche il miglior comfort possibile alle calciatrici a bordo, cercando di far viaggiare le squadre in un’unica carrozza e riservando attenzione alle esigenze alimentari delle atlete, attraverso la società affidataria del servizio di ristorazione. Per ottenere le riduzioni previste dalla convenzione con la LND, nel caso non si utilizzino agenzie di viaggio, occorrerà presentare la richiesta a uno degli Uffici Gruppi Trenitalia, preferibilmente quello della regione in cui ha sede la società interessata, almeno 8 giorni prima della partenza. Sarà poi necessario indicare origine e destinazione del viaggio, orario e data di partenza, numero dei passeggeri e la classe di viaggio, sia per il viaggio di andata sia, eventualmente, per quello di ritorno. L’Ufficio Gruppi Trenitalia, in base alla richiesta pervenuta, formulerà la migliore soluzione di viaggio e il relativo costo. Se la società riterrà soddisfacente la soluzione di viaggio proposta, dovrà inviare l’accettazione via fax oppure e-mail ed effettuare il versamento degli importi mediante bonifico bancario o pagamento con carta di credito. Una volta accertato il buon fine del pagamento, l’Ufficio Gruppi emetterà i biglietti.

Scarica i contatti degli Uffici Gruppi Trenitalia [PDF]

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!