Si è svolta ieri a Roma l’Assemblea Straordinaria Elettiva delle società appartenenti al Dipartimento Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti. Obiettivi principali erano le candidature del nuovo presidente della LND e del suo vicepresidente vicario. Trentaquattro le società dei campionati di Serie A e Serie B presenti all’Assemblea. E’ arrivata all’unanimità la designazione Cosimo Sibilia come candidato alla presidenza della Lega Nazionale Dilettanti ed Ermelindo Bacchetta quale vicario.

Sono anche stati eletti, nell’occasione, i due Delegati Assembleari Effettivi per il femminile Giuseppe Cesari e Ulisse Miele che parteciperanno all’elezione dei vertici LND una volta concluso l’intero iter nel quale tutti i Comitati Regionali e la Divisione Calcio a 5, avranno celebrato le proprie assemblee esprimendo le proprie indicazioni.

Queste le parole di Cosimo Sibilia: “E’ con orgoglio che accolgo il favore delle società del calcio femminile dopo aver ottenuto anche quello dei club di Serie D. E’ una designazione prestigiosa quella ricevuta da due componenti fondamentali della Lega Nazionale Dilettanti. Ringrazio tutti per il sostegno. La convergenza unanime di tutte le nomine su di me è un fatto che mi lusinga, un segnale di coesione che fa bene a tutto il movimento. Son convinto che possiamo camminare insieme negli interessi della Lega Nazionale Dilettanti di cui il calcio femminile è un valore aggiunto. Il dialogo costante e costruttivo sarà la caratteristica principale del mio mandato. Lavorerò per aumentare il numero di società e dare indirizzi per una gestione oculata delle risorse economiche”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!