L’Italia del futsal fa sognare, ma si deve arrendere alla Spagna nell’ultima giornata del girone di qualificazione agli Europei. La Nazionale di Francesca Salvatore, dopo aver battuto Polonia e Romania, deve alzare bandiera bianca contro le Furie Rosse venendo di conseguenza estromessa dalle final four. Nessun problema per le Azzurre contro polacche e romene: il match di esordio viene vinto 6-1 grazie alla doppietta di Borges de Silva e alle reti di GiulianoBelliXhaxho e D’Incecco. Inutile ai fini del risultato il momentaneo pareggio di Wlodarczyk. Anche nel secondo incontro le italiane portano a casa una vittoria agevole: la doppietta di Giuliano e i gol di Borges Da SilvaBelli, LucianiD’InceccoMansueto e Pomposelli valgono l’8-2 finale (le romene sono andate in gol nella seconda frazione con Radu e Barbasi).

A questo punto mancava solo la fortissima Spagna. Per accedere alle finale four era necessaria un’impresa: sconfiggere le temibilissime Furie Rosse. Solo la prima, infatti, stacca il pass per la fase finale della rassegna continentale. La Nazionale Italiana, nata nel 2015, ci ha provato ma la Spagna è uno dei top team in questo sport e si è imposta 6-0 con i gol che portano le firme di Velasco, Mayte, Sotelo, Peque, Romero e Ampi.

La qualificazione alla final four sarebbe stata un autentico miracolo sportivo, ma l’Italia ha dimostrato carattere e soprattutto di essere in forte crescita. Il divario tecnico con le migliori squadre del mondo si sta assottigliando ma è ancora notevole. Per colmarlo ulteriormente è necessario continuare a lavorare come lo staff azzurro sta facendo da tre anni, prima con il ct Roberto Menichelli e ora con Francesca Salvatore.

Risultati gruppo 1:
Italia – Polonia 6-1
Spagna – Romania 12-1
Romania – Italia 2-8
Spagna – Polonia 8-0
Polonia – Romania 4-2
Spagna – Italia 6-0

Classifica gruppo 1: Spagna 9, Italia 6, Polonia 3, Romania 0.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!