Coppa del mondo di Ginnastica ritmica. Nella tappa italiana di Pesaro l’Italia con il team composto da Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea, Anna Basta e Letizia Cicconcelli ha trovato una pesantissima medaglia d’oro nella prova delle 5 palle, dove le farfalle hanno messo in scena un’esibizione incredibile sulle note di Overture di Romeo e Giulietta. Il punteggio finale è eccezionale, di 25,400 con valore di difficoltà 16,900, che le pone davanti a Russia e Giappone.
Non è andata bene però è stata la prova mista dove l’Italia ha trovato s solo il quinto posto per 3 cerchi e due paia di clavette.
Per le prove individuali ottimo l’argento nella prova delle clavette per Alexandra Agiurgiuculese, che con il punteggio di 20,950 ha firmato il suo migliore personale, dietro però a Dina Averina che con la gemella Arina ha davvero fatto incetta di medaglie a Pesaro.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!