Coronavirus: il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, è seriamente intenzionato a bloccare ogni competizione sportiva e gli allenamenti per tutto il mese di aprile. “Domani proporrò di prorogare per tutto aprile il blocco delle competizioni sportive di ogni ordine e grado le sue parole a La Repubblica – Ed estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c’era ancora la possibilità si tenesse l’Olimpiade. Lo sport non è solo il calcio e il calcio non è solo la Serie A. Destinerò un piano straordinario di 400 milioni allo sport di base, alle associazioni dilettantistiche sui territori, a un tessuto che sono certo sarà uno dei motori della rinascita“.
Poi sulla possibilità di riprendere i campionati di calcio: “Riprendere le partite il 3 maggio è irrealistico. Le squadre di Serie A hanno già sbagliato quando era il momento di fermarsi, devono capire che nulla sarà più come prima“.
Intanto la prima federazione a bloccare tutti i suoi campionati è stata quella del rugby. Ieri ha annunciato la storica decisione.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!