Si allunga ancora la striscia di vittorie consecutive della nazionale italiana di pallavolo impegnata nei Campionati del Mondo. Ad arrendersi questa volta sono state le ragazze della Thailandia 3-0 (25-15, 25-12, 25-15).
Contro un avversario molto insidioso, capace nella prima fase di portar via punti sia a Russia che Stati Uniti, le azzurre hanno disputato un partita impeccabile, senza permettere mai alle asiatiche di creare problemi. Nel primo set dopo pochi scambi le ragazze di Mazzanti hanno preso le misure alle thailandesi e, non sbagliando praticamente niente, hanno chiuso velocemente i conti.
Nel match di oggi la migliore marcatrice è stata Paola Egonu (15 punti), davanti a Cristina Chirichella (12 p.) e ad Anna Danesi (11 p.) con 3 muri. Rispetto alle avversarie la nazionale azzurra è stata molto più efficace a muro (8 a 1), in battuta (6 aces vs 1) e inoltre ha commesso meno errori (11 contro 15).
In classifica la squadra tricolore occupa sempre il primo posto della Pool F con 7 vittorie (21 punti) e dopodomani nel big match contro la Russia Chirichella e compagne avranno l’occasione di chiudere il discorso qualificazione alla Top Six: serve ancora un successo per avere la certezza del passaggio alla terza fase di Nagoya.
La sfida contro le russe si disputerà mercoledì 10 ottobre alle ore 9.10 italiane (diretta su RaiDue), mentre domani è in programma il giorno di riposo.

TABELLINO

ITALIA – THAILANDIA 3-0 (25-15, 25-12, 25-15)

ITALIA: Sylla 8, Chirichella 12, Malinov 4, Bosetti 7, Danesi 11, Egonu 15. Libero: De Gennaro. Pietrini 3, Cambi, Parrocchiale (L). N.e: Ortolani, Nwakalor, Fahr, Lubian. All. Mazzanti
THAILANDIA: Sittirak 13, Nuekjang 2, Kanthong 2, Apinyapong 7, Thinkaow 5, Guedpard 2. Libero: Pannoy. Nuanjam, Tomkom, Kamlangmak, Moksri, Pairoj. All. Sriwachamaytakui.
Arbitri: Myoi (Giap) e Cacador (Bra)
Spettatori: 850. Durata set: 23’, 21’, 23’
Italia: 6 a, 6 bs, 8 m, 11 et.
Thailandia: 1 a, 5 bs, 1 m, 15 et.

Risultati e Classifiche

Pool E – Nagoya      

Classifica: Serbia 7V 21p, Olanda 7V 20p, Giappone 6V 18p, Brasile 5V 16p, Germania 4V 11p, Rep.Dominicana 3V 10p, Porto Rico 2V 6p, Messico 1V 3p.

Risultati –  8 ottobre: Serbia-Germania 3-0 (25-14, 25-20, 25-20), Brasile-Messico 3-1 (23-25, 25-23, 25-13, 25-19), Olanda-Rep.Dominicana 3-0 (25-19, 25-16, 25-14), Giappone-Portorico 3-0 (25-22, 25-14, 25-18).

Pool F – Osaka         

Classifica: Italia 7V 21p, Stati Uniti 7V 19p, Cina 6V 18p, Russia 6V 18p, Thailandia 3V 10p, Turchia 3V 9p, Azerbaigian 2V 6p, Bulgaria 2V 6p.

Risultati – 8 ottobre: Russia-Bulgaria 3-1 (25-21, 25-20, 23-25, 25-19), Stati Uniti-Turchia 3-0 (25-21, 25-17, 25-18), Cina-Azerbaigian 3-0 (25-17, 25-16, 25-17), Italia-Thailandia 3-0 (25-15, 25-12, 25-15).

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!