Francia e Italia saranno le prime formazioni a scendere in campo nel week-end per il secondo turno del Sei Nazioni 2020 di rugby femminile. La gara è in programma alle 21.00 di domani sabato 8 febbraio allo Stade Beaublanc.
La partita con la Francia è sempre una delle partite più impegnative del Torneo – il pensiero di Capitan Giordano – la settimana scorsa contro l’Inghilterra hanno fatto una grande prestazione. Cosa che ci aspettavamo. Nonostante questo hanno perso (19-13 per l’Inghilterra, ndr), così come lo scorso anno a Padova nell’ultimo turno del Sei Nazioni: questo aumenterà la loro voglia di riscatto. La Francia è una squadra molto equilibrata che può metterti in difficoltà sia con la mischia che con i tre quarti e sicuramente saranno molto aggressive. Noi dovremmo cercare di essere precise al massimo e curare ogni singolo dettaglio perché le occasioni saranno poche e dovremmo saperle coglierle quando si presenteranno”.
Andrea Di Giandomenico ha reso nota la formazione azzurra annunciando un unico cambio al XV in campo fin dal primo minuto a Cardiff: Valentina Ruzza subentra in seconda linea al posto di Giordana Duca.
Francia ed Italia si affronteranno per la ventitreesima volta. Il bilancio è di diciassette vittorie per la Francia, quattro per l’Italia ed un pareggio (0 a 0 nell’esordio assoluto dell’Italia Femminile a Riccione nel 1985). Lo scorso anno le Azzurre hanno salutato il Torneo, miglior piazzamento di sempre per una rappresentativa azzurra, superando le francesi al Plebiscito di Padova 31 a 12.

IN TV – Il match di domani sarà trasmesso in diretta su Eurosport 1, canale 210 di Sky, ed in streaming su Eurosport Playe.

Limoges, sabato 8 febbraio
Stade Beaublanc, ore 21.00
Torneo Femminile delle Sei Nazioni, II giornata
Francia v Italia
Arbitro: Hollie Davidson (Scozia)
Assistete Arbitrali: Nikki O’Donnell (Inghilterra), Katherine Ritchie (Inghilterra)
TMO: Simon McDowell (Irlanda)

Italia Femminile

15 Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana R. Padova, 1 cap)
14 Maria MAGATTI (CUS Milano, 31 caps)
13 Michela SILLARI (Valsugana R. Padova, 54 caps)
12 Beatrice CAPOMAGGI (Unione R. Capitolina, 2 cap)
11 Sofia STEFAN (Valsugana R. Padova, 53 caps)
10 Beatrice RIGONI (Valsugana R. Padova, 40 caps)
9 Sara BARATTIN (Arredissima Villorba Rugby, 92 caps)
8 Elisa GIORDANO (Valsugana R. Padova, 40 caps) – Capitano
7 Giada FRANCO (Harlequins Ladies, Inghilterra, 14 caps)
6 Ilaria ARRIGHETTI (Rennes, Francia, 44 caps)
5 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 19 caps)
4 Valentina RUZZA (Stade Francais, Francia, 31)
3 Lucia GAI (Valsugana R. Padova, 67 caps)
2 Melissa BETTONI (Rennes, Francia, 55 caps)
1 Silvia TURANI (HBS Colorno, 13 caps)

A disposizione

16 Giulia CERATO (Valsugana R. Padova, 2 caps)
17 Michela MERLO (Rugby Mantova, 5 caps)
18 Sara TOUNESI (HBS Colorno, 13 caps)
19 Giordana DUCA (Valsugana R. Padova, 15 caps)
20 Lucia CAMMARANO (Rugby Belveneroverdi, 23 caps)
21 Francesca SGORBINI (HBS Colorno, 2 cap)
22 Laura PAGANINI (CUS Milano, 2 caps)
23 Benedetta MANCINI (Unione R. Capitolina, 1 cap)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!