A Salt Lake City, nella seconda giornata della tappa d’esordio di Coppa del Mondo di short track, Martina Valcepina regala già all’Italia il suo primo trionfo. Si tratta del quarto successo in carriera per l’azzurra, che ha una striscia aperta di successi consecutivi proprio dalle ultime due tappe dello scorso anno (Dresda e Torino).
L’atleta valtellinese dopo aver fatto bene nei quarti di finale ed in semifinale è riuscita in finale a tagliare per prima il traguardo. Insomma Martina Valcepina ha dimostrato, se ancora ve ne fosse bisogno, di essere una delle atleti più loti del mondo in questa specialità.
Per i colori azzurri da segnalare il quarto posto di Elena Viviani nella finale B che le vale l’ottava piazza complessiva.
Nei 1500 dove Arianna Fontana (Fiamme Gialle), in finale A, ha chiuso sesta davanti ad Arianna Sighel (Fiamme Oro), penalizzata e dunque settima; nona complessiva invece Cynthia Mascitto (Skating Club Courmayeur) dopo la seconda piazza della Finale B.
Domani una terza ed ultima giornata di gare da vivere con il fiato sospeso: previsti i 1000 metri, la seconda sessione dei 500 e le finali delle staffette.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!