Camila Giorgi eliminata subito al secondo turno (per le era l’esordio) del “Miami Open”, torneo Wta Premier Mandatory dotato di un montepremi di 9.035.428 dollari. La 27enne marchigiana, numero 31 del ranking mondiale e 29esima testa di serie, ha ceduto al secondo turno per 6-3, 6-4, in un’ora e 21 minuti di partita, alla tedesca Tatjana Maria, numero 62 Wta.
Fatica più del previsto la numero 1 al mondo Naomi Osaka, che ha impiegato due ore per piegare 6-0 6-7(3) 6-1 la belga Yanina Wickmayer, numero 141 del ranking mondiale. La 21enne vincitrice degli ultimi due Slam al prossimo turno troverà Su-Wei Hsieh di Taipei, numero 27 del ranking.
Simona Halep e Sloane Stephens debuttano senza problemi: la rumena, seconda testa di serie, ha eliminato la statunitense Taylor Townsend con il punteggio di 6-1, 6-3, mentre l’americana, numero 6 del ranking e 4 del seeding, ha liquidato per 6-2, 6-3 la tunisina Ons Jabeur, numero 58 Wta. Subito eliminata, invece, l’ucraina Elina Svitolina, numero 5 della classifica mondiale e sesta testa di serie, sconfitta 6-2, 6-4 dalla cinese Yafan Wang, numero 50 Wta.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!