Tornano in campo le giocatrici del gruppo rosso per la seconda giornata della WTA Finals. Dopo la giornata di riposo – in campo sono scese le giocatrici del girone bianco – ad inaugurare questo secondo turno è stato il match tra Angelique Kerber e Naomi Osaka. Una sfida tra le tenniste uscite sconfitte nella gara d’esordio. Ad uscirne vittoriosa è la teutonica, rinvigorita anche dal nuovo ranking WTA, che si impone con il punteggio di 6-4, 5-7, 6-4. Per la nipponica questa è la seconda sconfitta consecutiva e il suo cammino in queste finals sembra adesso più complicato che mai.

Nella seconda partita di giornata sono scese sul campo principale del Singapore Indoor Stadium Sloane Stephens e Kiki Bertens. Il primo set della sfida tra la statunitense e l’olandese è stato combattutissimo e si è deciso solamente al tie break chiuso con il punteggio di 7-4 a favore dell’americana. Nel secondo cambia marcia la tennista europea che si impone facilmente per 6-2. Nel terzo, quello che si rivelerà essere decisivo, è ancora una volta la Stephens ad avere la meglio. Un set più facile per lei chiuso con il punteggio di 6-3. La tennista a stelle e strisce ipoteca così, con un doppio successo, il suo passaggio alla fase successiva.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!