Dal 2014 all’AGSM Verona ha totalizzato 37 presenze condite da ben 34 gol. Quest’anno è seconda nella classifica marcatori con 20 reti che parlano per lei. Stiamo parlando di Tatiana Bonetti, numero 10 dai piedi raffinati. “Non sarà una partita da prendere sotto gamba – spiega sul sito del Vittorio Veneto – neppure quella con il Permac, perché qualsiasi squadra incontreremo giustamente vorrà metterci in difficoltà. Quindi dovremo andare in campo concentrate e cercare di chiudere prima possibile la gara. All’andata abbiamo trovato difficoltà ad esprimere il nostro gioco abituale. Dopo la rete subita il Vittorio Veneto si è chiuso bene rendendoci difficile la rimonta. Ma una volta ribaltato il risultato la partita è stata in discesa”.

“Sabato – continua l’attaccante – nel derby del Veneto, nonostante le assenze per gli infortuni che ci perseguitano da un po’ di tempo, spero di vedere la squadra esprimere il gioco che sappiamo fare, creando molte azioni d’attacco come è nella nostra indole. Stiamo facendo il possibile per arrivare più in alto possibile, dichiarare di voler vincere il campionato è azzardato, ma proveremo a difendere il tricolore con tutte le nostre forze”.

Dal punto di vista personale: “L’obiettivo personale è migliorare il mio bagaglio di reti e anche di esperienza. Al momento non rientro nei piani della Nazionale, ma cercherò sempre con le prestazioni in campo di dimostrare il mio valore”.

(Fonte foto: Damiano Buffo)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!