E’ un Verona che dovrà tentare l’impresa quello che si presenterà domani sera allo stadio Bentegodi in occasione della gara di ritorno di Women’s Champions League contro il Biik.

Queste le parole di mister Renato Longega ai microfoni di veroncalciofemminile.it: “Non sarà facile perché dobbiamo fare 2 gol, senza subirne. L’avversaria è tosta e fisica, noi sappiamo come poter vincere la partita. Stiamo lavorando bene e molto, speriamo che vada tutto secondo le nostre idee. Giocatrici recuperate? Giuliano. Servirà pubblico, entusiamo ma le ragazze ci devono credere e devono partire con grinta e determinazione. Con queste doti possiamo vincere la partita”.

Così invece Federica Di Criscio: “L’unico risultato per noi è quello di vincere e farlo 2 gol di scarto per passare il turno. Ce la metteremo tutta, il nostro obiettivo è di passare il turno. All’andata non conoscevamo le nostre avversarie, ora sappiamo qualcosa in più e stiamo lavorando per riuscire a metterle in difficoltà e imporre il nostro gioco. Il pubblico farà la sua parte, ma noi dobbiamo fare la nostra e cercare di fare il risultato. Partiamo con uno svantaggio ma con determinazione possiamo farcela”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!