Ha fatto allenare le giocatrici fino all’ultimo, ora ha dovuto imporre lo stop. Alessandra Marzari, medico e dirigente del pronto soccorso del Niguarda di Milano e presidente della Vero Volley di Monza, si dice sorpresa del divieto di allenarsi imposto dal Governo. Non tutti gli atleti erano completamente d’accordo della strana decisione societaria, ma ora è il Governo con l’ultimo decreto a bloccare tutto.
Volevamo essere la dimostrazione che non ci si ammala se si rispettano le norme con precisione e attenzione, e le ragazze ora sono dispiaciute. Ma le leggi vanno rispettate. Sono stupita da questa ulteriore stretta, il decreto sullo sport era già efficace così come era; ma ci adeguiamo  e obbediamo“.
Non tutte le giocatrici erano ovviamente d’accordo della decisione della società e infatti Serena Ortolani era andata allo scontro fino ad arrivare alla rescissione del contratto.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!